Mtv Video Music Awards: Video Shock, i cinque momenti che hanno fatto più scandalo

Mtv VMA 2012: i video scandalo delle edizioni passate degli Mtv Video Music Awards, da Madonna a Britney Spears e Taylor Swift, i momenti più imbarazzanti e i live cult

Mtv Video Music Awards

Questa sera, negli Usa, si terranno gli Mtv Video Music Awards 2012, i premi, assegnati allo Staples Center di Los Angeles. Da noi sarà possibile seguirli in diretta su Mtv a partire dalle 2.30 di notte (e noi di Soundsblog faremo il liveblogging commentando il tutto insieme a voi).

In occasione della consegna dei premi, vi riportiamo, dopo il salto alcuni dei momenti più “scandalosi” e chiacchierati delle scorse edizioni. Un modo per ricordare, insieme, alcuni passaggi davvero cult degli Mtv VMA del passato. Ve li ricordate tutti? Il quinto, lo chiediamo a voi…

    Era il 2003: Madonna aveva scelto Britney Spears e Christina Aguilera per interpretare, insieme a lei, “Like a Virgin”. Le due popstar erano vestite in abito da sposa mentre Madonna, versione e look maschile, scendeva da una torta nuziale, cantando “Hollywood”. Ed ecco, dopo alcuni minuti, il famoso bacio tra la Queen e le due giovani cantanti. Passò “alla storia” soprattutto quello con la Spears perchè il cameraman inquadrò Justin Timberlake pochi secondi dopo, senza così mostrare il bacio con la Aguilera, se non nella fase finale.

    Era il 2009… Taylor Swift aveva appena vinto il Best Female Video ed era salita sul palco per ritirare il premio. Emozionata, dopo un appena accennato ringraziamento, ecco salire sul palco Kanye West che, in maniera inopportuna e fastidiosa, interrompe la Swift, complimentandosi ma sottolineando come la vincitrice dovesse essere, invece, Beyoncè. La mascella spalancata delle due cantanti esprimono l’atmosfera del momento. Davvero fuori luogo e imbarazzante.

    Sempre il 2009… Lady Gaga, all’apice della sua carriera, sale sul palco per interpretare Paparazzi. E lo fa in maniera decisamente originale e inaspettata, iniziando a sgorgare sangue a fiotti, dopo aver suonato intensamente il piano. Esecuzione con la cantante che dondola, metaforicamente appesa ad un gancio, davanti al pubblico entusiasta e parecchio stupito.

    2007, l’annus horribilis di Britney Spears. Blackout esce nel periodo della sua più grande crisi. Primo singolo estratto “Gimme More”, sensuale brano ballato (?) in maniera impacciata, con la cantante assente e una performance davvero da dimenticare. Rivedere queste immagini, dopo parecchi anni, rende ancora più evidente l’incapacità di gestire il tutto da parte della cantante, tra gli sguardi spaesati e increduli dei presenti. Fece storia, purtroppo in negativo, diventando una delle esibizioni peggiori, soprattutto per la presenza (solo fisica) della popstar.

E il quinto, ce lo dite voi? Quale vi viene in mente?