Fabri Fibra, rime sulla mamma e Nesli nel nuovo album Fenomeno

Esce Fenomeno, il nuovo disco di Fabri Fibra: ecco le sue dichiarazioni al Corriere.

fabri-fibra.jpg

Uscirà venerdì 7 aprile Fenomeno, il nuovo disco di Fabri Fibra. Ma chi sono i fenomeni tirati in ballo dal rapper? "Quando avevo 20 anni il sogno di tutti era fare il calciatore o il cantante. Ma almeno erano lavori. Adesso che il lavoro non c’è i ragazzi vedono che youtuber e fashion blogger guadagnano stando davanti a un obiettivo. Ecco i fenomeni", ha rivelato al giornalista Andrea Laffranchi sul Corriere della Sera.

Fabrizio Tarducci in questo disco si mette a nudo come non mai e parla apertamente, forse per la prima volta nelle sue canzoni, della famiglia. "La mia? Tipica situazione italiana: la famiglia schiaccia i ragazzi, i genitori cercano la propria realizzazione attraverso i figli e così si creano danni enormi e molte di quelle notizie che finiscono nei tg. Guarda quel ragazzo che si è suicidato dopo che la madre lo ha denunciato perché si faceva le canne. Io ho sempre vissuto male il fatto che in famiglia dovessimo salvare la facciata quando c’era la guerra mondiale in casa. La vita è un dono è non posso permettermi di tenere questa cosa dentro fino alla morte", ha spiegato.

Canta di "cattiverie per farmi male [...] fino a quando non usciva il sangue" in Ringrazio, canzone dedicata alla mamma. Mentre in Nessuno Aiuto il riferimento è all'altro cantante della famiglia, Nesli, con cui i rapporti sono incrinati da anni ("Lui mi ha sempre attaccato e io non ho mai risposto. Non potevo più non affrontare il problema"): "Preferisco i tuoi primi testi/ Non avevi tutta la pressione che adesso ti mette mamma/ E sentirti parlare d’amore un po’ mi stanca" sono le parole del testo.

Infine, Fibra ha voluto parlare dei rapper di oggi: "Non hanno contenuto perché hanno accettato la sconfitta della società e parlano solo di moda. Non credono più a nulla, del resto dopo 20 anni di Berlusconi non è rimasto nemmeno uno slogan. Dopo questa distruzione ci vorrebbe una leadership forte. Non basta Grillo. E non mi va bene nemmeno Renzi, arrivato al potere senza un voto. Però mi rivedo nella voglia di dare fastidio di questi rapper. A differenza dei vari Michele Bravi che non hanno idea di cosa fare ma si vedono bene a farlo e allora fanno quello che gli dicono i vecchi, i rapper (e i cantautori indie) sono self made man che cercano di spodestare chi c’è. Non parlo di Fedez che prende i soldi dai vecchi della tv, ma in ogni circo serve una scimmia che balla".

Fabri Fibra, Fenomeno, Tracklist


1. INTRO
2. RED CARPET (prod. da Neff-U)
3. FENOMENO (prod. da Takagi & Ketra)
4. SKIT – IL TEMPO VOLA (prod. da Big Fish, co-prod. da Alessandro Erba)
5. MONEY FOR DOPE 2017 (prod. da Bassi Maestro)
6. PAMPLONA (feat. Thegiornalisti) (prod. da Mace)
7. EQUILIBRIO (prod. da Amadeus Platinum Boy)
8. SKIT – CONSIDERAZIONI (feat. Roberto Saviano) (prod. da Bassi Maestro)
9. CRONICO (prod. da Demacio “Demo” Castellon & Mike Turco)
10. STAVO PENSANDO A TE (prod. da Big Fish, co-prod. da Rhade)
11. LASCIA STARE (prod. da Shablo)
12. DIPINTO DI BLU (feat. Laioung) (prod. da Nebbia)
13. INVECE NO (prod. da Deleterio)
14. OGNI GIORNO (prod. da 2nd Roof)
15. LE VACANZE (prod. da Don Joe & Yung Snapp)
16. NESSUN AIUTO (prod. da Rey Reel)
17. RINGRAZIO (prod. da Bot)

  • shares
  • Mail