Maldestro, Abbi cura di te è il nuovo singolo: testo e audio

Abbi cura di te è il nuovo singolo di Malestro (anche colonna sonora del film Beata ignoranza): testo e audio.

maldestro.jpg

E' in rotazione radiofonica da venerdì 24 marzo, Abbi cura di te, il nuovo singolo di Maldestro estratto dall'album I muri di Berlino. Il cantautore napoletano, reduce dal Festival di Sanremo 2017 con Canzone per Federica, è stato scelto per la colonna sonora del film Beata Ignoranza, diretto da Massimiliano Bruno ed interpretato da Alessandro Gassman e Marco Giallini.

Maldestro, Abbi cura di te, Testo

Ama le foglie che il vento ha raccolto
e ammucchiato sui muri
ama le noie che hanno ucciso
il rapporto dei tuoi genitori

Ama le mani dell'uomo che è stato
capace d'andare
e non tornare più

Ama gli armadi dove hai messo a tacere paure e fantasmi
Tutte le volte che hai finto di avere magnifici orgasmi

Ama l'ufficio anche se i sogni risiedono altrove
e non pensarci più

È questione di qualche minuto
e arriva il futuro

Abbi cura di te
abbi cura di te
origliando l'amore

Abbi cura di tutte le cose
anche di quelle che fanno dolore

Abbi cura di te
abbi cura di te
fino all'ultimo giorno

Fino a che questa strada si spenga
senza fare ritorno

Ama l'insonnia che fissa i tuoi occhi
dal buio della stanza
e tutti i treni che negli anni hanno avuto
una falsa partenza

Ama i tuoi errori perché
prima o poi verranno a trovarti
e non pensarci più

È questione di qualche minuto
e arriva il futuro

Abbi cura di te
abbi cura di te
origliando l'amore

Abbi cura di tutte le cose
anche di quelle che fanno dolore

Abbi cura di te
abbi cura di te
fino all'ultimo giorno

Fino a che questa strada si spenga
senza fare ritorno

E non importa se amare
affatica i tuoi giorni
abbattendo ogni stupida forma

Perché l'amore che dai
è l'amore che torna

Abbi cura di te
abbi cura di te
fino all'ultimo giorno
fino a che questa strada si spenga
senza fare ritorno

  • shares
  • Mail