Sanremo 2017, Chiara Grispo a Blogo: "Niente è impossibile è un regalo che mi ha fatto Federico Zampaglione"

Chiara Grispo, video intervista su Blogo.it. La cantante in gara a Sarà Sanremo.

Chiara Grispo è tra i 12 finalisti di Sanremo Giovani che si gioca il pass per esibirsi sul palco dell'Ariston nella prossima edizione del Festival, a febbraio 2017. Il suo brano è Niente è impossibile e proprio lei ci ha raccontato il senso e il messaggio del brano, come potete vedere dalla video intervista in apertura post.

Ciao Chiara, per chi non ti avesse riconosciuto (ti abbiamo visto poco tempo fa in televisione) possiamo raccontare brevemente il tuo percorso artistico?

Ho fatto un sacco di cose: a parte Amici ho fatto altro, anche se grazie ad Amici sono cresciuta tantissimo, perché è stata una scuola a tutti gli effetti. Ci sono state gioie, dolori, pianti, di tutto! E' stato molto bello, anche perché sono andata molto vicina alla finale...

Hai fatto anche da doppiatrice per un film...

Si, Oceania. E' stata un'esperienza stupenda, perché ho interpretato le canzoni della protagonista. E' stata una cosa nuova, molto difficile, che mi ha dato un sacco di soddisfazioni. Ho lavorato con dei professionisti che mi hanno aiutato e abbiamo tirato fuori il meglio. E' stato stupendo, perché vedevo lei che si muoveva e aveva la mia voce. E' stato proprio bello.

Nella versione originale, scusa l'ignoranza, la voce era di?

La voce era di Auli'i Carvalho...

Grazie, adesso ne so di più! Invece, parlando della tua partecipazione qua a Sarà Sanremo, occupiamoci della tua canzone, per chi non l'avesse ancora ascoltata.

Niente è impossibile è un regalo che mi ha fatto Federico Zampaglione, che praticamente ha preso le mie emozioni e il mio percorso artistico e l'ha messo dentro questa canzone. E' stato stupendo. La prima volta che l'ho sentita ho detto: "E' mia", perché raccontava di me e della mia filosofia: niente è impossibile se non smetti di crederci, se non smetti di seguire i tuoi sogni.

Quindi: se tutto va bene e niente è impossibile quale è il prossimo passo dopo Sanremo? Il tuo sogno più grande sono i Grammy Awards?

Il mio sogno più grande è l'America, ma non ho progetti a lungo termine... perché comunque da quando ho iniziato sono cambiate talmente tante cose - che sono state positive - che non so cosa aspettarmi. Io due anni fa non mi sarei neanche immaginata di stare qua. Quindi tra dieci anni non so dove potrei essere.

Invece se va male continuerai alla grande nel mondo della musica?

Si continuerò nel mondo della musica o cercherò di essere felice lo stesso.

La video intervista di conclude con i saluti di rito ai lettori di Soundsblog.

  • shares
  • Mail