Sanremo 2017, regolamento: ventidue Campioni, sei eliminazioni, quattro ripescaggi

Il regolamento (aggiornato) della 67esima edizione del Festival di Sanremo. Ecco le novità.

UPDATE 9 dicembre 2016 – Cambia il regolamento del prossimo Festival di Sanremo. Da 20, i Big diventano 22: dunque, tutti gli artisti della massima categoria non si esibiranno (come inizialmente previsto) nella prima serata ma saranno suddivisi in due serate. Martedì 7 febbraio debutteranno i primi undici artisti, il giorno successivo toccherà agli altri undici. Attraverso una votazione mista tra Giuria della Sala Stampa e Televoto, solo 16 cantanti su 22 potranno accedere di diritto alla serata di venerdì 10 febbraio.

I sei cantanti esclusi, giovedì 9 febbraio, saranno protagonisti di una sorta di “mini torneo” per decretare i quattro ripescati che accederanno alla semifinale di venerdì. Il 10 febbraio, altre quattro eliminazioni per arrivare in sedici alla finalissima di sabato 12 febbraio.

Sanremo si avvicina. La 67esima edizione del Festival della Canzone italiana andrà in onda su Rai 1 il 7, 8, 9, 10 e 11 febbraio 2017, “salvo eccezionali esigenze di palinsesto”, su Rai 1. Confermato Carlo Conti come conduttore e direttore artistico. Cosa cambierà? Vediamo il regolamento, appena diramato.

Gli artisti in gara nella sezione Campioni, anche quest’anno, saranno venti (lo scorso anno erano stati annunciati diciotto, salvo poi diventare effettivamente venti). Le Nuove Proposte saranno otto. Durante la prima serata, quella di martedì 7 febbraio, ci sarà “l’interpretazione/esecuzione delle 20 canzoni nuove degli Artisti”: negli anni passati la prima serata era riservata a metà degli artisti, quest’anno ascolteremo tutte le canzoni già al primo giorno.

Le Nuove Proposte si vedranno durante la seconda serata, 8 febbraio, subito dopo il Tg, ad inizio Festival. Si sfideranno quattro giovani, “le due canzoni risultanti vincitrici nelle rispettive sfide dirette accederanno alla finale nella Quarta Serata” (vota il pubblico e la giuria della sala stampa). Tornano dieci Campioni: una “media ponderata tra le percentuali di voto ottenute” tra la prima e seconda serata “decreterà le 6 canzoni/Artisti che verranno ammesse alla Serata Finale; le restanti 4 saranno eliminate e parteciperanno al ‘ripescaggio’ nella Quarta Serata”.

La terza serata, quella del 9 febbraio, prevede la presenza dei rimanenti dieci Campioni e delle quattro Nuove Proposte. Come sopra, ci sarà l’eliminazione di quattro canzoni per i Big (con possibilità di ripescaggio) e due eliminazioni definitive per i Giovani.

Nella quarta serata, 10 febbraio, solo i dodici Campioni ‘promossi’ nelle precedenti serate proporranno una Cover, “una canzone edita (con testo in italiano), individuata tra i grandi brani della storia della musica italiana o internazionale. Gli Artisti potranno esibirsi insieme ad artisti ospiti italiani o stranieri”. Verrà assegnato un premio alla Cover che risulterà più votata da televoto, giuria degli esperti e giuria demoscopica.

Previsto anche il ripescaggio: gli otto Campioni esclusi nelle precedenti serate si esibiranno di nuovo: le tre canzoni/Artisti più votate verranno riammesse alla Serata Finale aggiungendosi alle precedenti 12 già qualificatesi, le restanti cinque verranno eliminate definitivamente. La proclamazione avverrà all’inizio della puntata finale. Inoltre sarà proclamata la canzone vincitrice della sezione Nuove Proposte.

La serata finale, quella dell’11 febbraio, inizierà con la proclamazione delle tre canzoni ripescate. Quindi l’interpretazione-esecuzione delle 15 canzoni dei Campioni rimaste in competizione. Il pubblico tramite Televoto, la Giuria degli Esperti e la Giuria Demoscopica decreteranno i tre più votati. A questo punto “si procederà a una nuova votazione, sempre con sistema misto”, fino alla proclamazione della canzone vincitrice.

Il vincitore avrà la facoltà di partecipare, in rappresentanza dell’Italia, all’edizione 2017 dell’Eurovision Song Contest. Qualora il suddetto Artista non intenda avvalersi di tale facoltà (come successo con gli Stadio), RAI e/o gli organizzatori della suddetta Manifestazione si riserveranno il diritto di scegliere il partecipante secondo propri criteri.

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Festival di Sanremo 2021

Il Festival di Sanremo, anche noto come Festival della Canzone Italiana, è la principale manifestazione dedicata alla musica italiana.

Tutto su Festival di Sanremo 2021 →