Sia, Cheap Thrills: tutte le notizie e curiosità sulla canzone

Cheap Thrills di Sia feat. Sean Paul: il successo del brano e alcune curiosità sulla canzone.

Cheap Thrills di Sia è uno dei pezzi più ascoltati e di maggior successo di questa estate 2016. Il brano ha raggiunto anche la vetta della Billboard Hot 100 proprio in questi giorni. Scopriamo insieme qualche curiosità in più sulla canzone.

Come la maggior parte delle tracce presenti nel disco This is Acting (dal quale è tratta), è stata scritta per un altro artista che, però, l’ha rifiutata. In questo caso, Sia ha scritto la melodia spensierata con Greg Kurstin (“What Doesn’t Kill You (Stronger)” ed “Hello”) per Rihanna.

Ecco quello che Sia ha dichiarato in merito a ciò che è accaduto, come ricordato alla rivista Rolling Stone.

“Vogliamo ‘Diamonds’, ci ha detto il managere di Riri. Abbiamo bisogno di soul. Vogliamo della musica che abbia quella sensazione. Sono andata da Greg e questo è quello che ci siamo inventati. Mi sono reso conto non appena la stavo sistemando che sembrava un po’ troppo brit-pop per lei. E’ più in stile Icona Pop. L’abbiamo mandata a lei ma hanno declinato l’offerta. Io, però, non riuscivo proprio a smettere di ascoltarla in macchina! C’è qualcosa di veramente edificante nel pezzo che mi ha messo di buon umore, vorrei solo fingere di non essere io a cantarla (ride). Ci è sembrato un brano molto estivo e divertente, e mi sono detto:” Lo inserirò lì, nel mio disco”.

Un remix del brano è stato rilasciato con l’artista reggae Sean Paul.

Il visual del video ufficiale della canzone è stato diretto da Lior Molcho che ha collaborato con Sia anche per la clip del primo singolo di This is Acting, Alive. Le riprese sono di Sia e Daniel Askill ed è la quarta collaborazione con Maddie Ziegler dopo “Chandelier,” “Elastic Heart” e “Big Girls Cry.” (qui la performance edit).

E’ la prima numero uno della Billboard Hot 100 per Sia, come cantante ed interprete, escludendo il suo ruolo per Diamonds di Rihanna.

Escludendo Music di Madonna (ai tempi la cantante aveva 42 anni), si tratta della prima donna over 40 ad aver raggiunto la vetta della classifica singoli americana.

Il significato della canzone punta al divertimento leggero, alla voglia di ballare, di scatenarsi senza aver bisogno di altro:

Baby, non ho bisogno di banconote da un dollaro per divertirmi stasera
(Io amo i brividi a buon mercato)
Baby non ho bisogno di banconote da un dollaro per divertirmi stasera
(Io amo brividi a buon mercato)
Ma non ho bisogno di soldi
Finché posso sentire il ritmo

I Video di Soundsblog