Skunk Anansie a Che tempo che fa: Skin canta Death to the Lovers e omaggia David Bowie con Space Oddity

La rock band ospite a Che tempo che fa.

che-tempo-che-fa-diretta-skunk-anansie-skin.jpg

Gli Skunk Anansie sono stati gli ospiti musicali della puntata di Che Tempo Che Fa di questa sera. La band capitanata da Skin ha eseguito live Death to the Lovers

A proposito del brano l'artista inglese, ma di origini giamaicane ha spiegato:

Canzone personalissima. Il 2015 è iniziato in modo forte, non positivo. Ma il resto è andato benissimo. Non parla di suicidio, c'è un'area scura, ma non è assolutamente il suicidio. Volevo parlare del fare rock anche in questi casi. Attraverso questo periodo abbiamo avuto musica elettronica e ora vogliono di nuovo chi suoni la chitarra.

Fazio ha ricordato il tour 2016 che porterà la rock band all'Alcatraz di Milano (già sold out). Skin aggiunge:

Suoneremo anche a Roma, in altri Festival, a Pistoia. Continuare a fare tv? Certo, è stato divertente.

Infine Skin e gli Skunk Anansie hanno voluto omaggiare David Bowie, scomparso di recente, e l'hanno fatto con un'originale versione del grande successo del rocker Space Oddity:

Eravamo amici, ho sentito molto la sua morte. E' una dedica che faccio a lui

che-tempo-che-fa-diretta-skunk-anansie-skin-omaggio-david-bowie.jpg

  • shares
  • Mail