Adele, 25: il nuovo album non si potrà ascoltare in streaming

E’ uscito il nuovo album di Adele, 25. Ma se volevate ascoltarlo in streaming, non vi sarà possibile farlo…

25, il nuovo album di Adele, esce oggi, 20 novembre 2015. E se siete tra i fan che hanno aspettato la mezzanotte per poter ascoltare il disco in streaming – su Spotify o Apple Music- vi sarete sicuramente accorti dell’assenza dell’album. Il motivo non è un ritardo nei tempi bensì la decisione di non rilasciare l’Lp in streaming. Una scelta che, in passato, hanno preso altri cantanti. Tra i primi a protestare apertamente dinanzi a questa opzione era stata Taylor Swift che aveva negato a Spotify il suo ultimo lavoro, 1989.

E, secondo quanto riportato dal Telegraph, a circa 24 ore dalla pubblicazione del disco, i principali servizi di musica digitale hanno scoperto che non avrebbero avuto la possibilità di condividere i nuovi brani con i loro utenti. E pensare che Hello, il primo singolo, era stato puntualmente caricato, nel giorno esatto dell’attesissimo rilascio.

25, pubblicato da XL/Columbia, sembra essere uno più grandi successi nel mondo della musica da anni. Secondo quanto riportato da Billboard, le aspettative di vendita nella prima settimana, solo negli Stati Uniti, si aggirerebbe intorno ai 2,5 milioni di copie. Un record assoluto. L’ultimo album di quel livello fu quello degli N Sync con “No Strings Attached”, che ha venduto circa 2,4 milioni di copie nei primi mesi del 2000, quando ancora la pirateria non aveva raggiunto picchi elevati come ai giorni d’oggi.

In una dichiarazione ufficiale, Spotify ha così commentato la decisione di Adele:

“Amiamo e rispettiamo Adele così come fanno i suoi 24 milioni di fan su Spotify. Ci auguriamo che lei dia ai fan la possibilità di godere molto presto elle canzoni di ’25’ su Spotify insieme a quelle (già presenti) di ’19’ e ’21”

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →