• Pop

Eurofestival 2008: Il 13 marzo le selezioni a San Marino. Little Tony presidente

Archiviato il Festival di Sanremo, la musica italiana torna al suo (maledetto) tran tran. In Europa, invece, come abbiamo spesso riferito anche su Soundsblog, la macchina dell’Eurovision Song Contest è già al lavoro da tempo. Intanto è bene dire che l’organizzazione ha confermato la sede di Belgrado per l’edizione 2008 (spetta alla Serbia, campione in

di

Archiviato il Festival di Sanremo, la musica italiana torna al suo (maledetto) tran tran. In Europa, invece, come abbiamo spesso riferito anche su Soundsblog, la macchina dell’Eurovision Song Contest è già al lavoro da tempo. Intanto è bene dire che l’organizzazione ha confermato la sede di Belgrado per l’edizione 2008 (spetta alla Serbia, campione in carica, organizzare) nonostante gli scontri per la vicenda relativa all’indipendenza del Kosovo. Saranno rafforzare le misure di sicurezza.

A Belgrado ci saranno, con ruoli diversi, due protagonisti di Sanremo 2008. Il primo è il già citato Paolo Meneguzzi, che andrà a cantare per la Svizzera. Il secondo è Little Tony. Il popolare cantante di Tivoli, infatti, è cittadino della Repubblica di San Marino per via genitoriale e la TV di San Marino ha scelto lui come presidente della giuria che selezionerà il cantante che rappresenterà i Titani all’Eurofestival.

Della commissione, oltre a Little Tony, fanno parte il compositore e direttore d’Orchestra Vince Tempera, il compositore e paroliere Pasquale Panella ed inoltre Michele Mangiafico, direttore di San Marino RTV, il giornalista musicale Rai Michele Bovi, Giuseppe Cesetti, il dj Alessandro Capicchioni, il musicista Marco Capicchioni, il cantante sammarinese Roberto Moretti (in arte Moghe).

Non sarà un concorso ma una selezione interna fra gli artisti che hanno presentato i demo. Fra questi ci sono i nostri Jalisse, ultimi a rappresentare l’Italia, nel 1997 con “Fiumi di parole”, che arrivò quarta dopo aver vinto pochi mesi prima il Festival di Sanremo.

I Video di Soundsblog