Ariana Grande e i capricci da diva: 5 domande vietate, da Mariah Carey a Justin Bieber

La giovanissima diva ha già pretese ben chiare...

Ariana Grande è giovanissima, vocalmente dotata e per molti è una delle promesse della musica internazionale. Ovviamente, soprattutto quando stava iniziando a farsi conoscere grazie alla sua voce, è scattato l'immediato paragone con Mariah Carey. Un po' per la sua fresca aria da divetta elegante e, soprattutto, per la potenza vocale dimostrata. Un confronto che può essere motivo di orgoglio no? Essere visti come un'erede di una delle più grande icone della musica pop non è qualcosa che accade tutti i giorni. Eppure, ad Ariana Grande proprio non va di parlarne. E lo ha fatto mettere per iscritto.

Ecco quello che è stato rivelato durante un incontro promozionale in Australia della giovane cantante. Una serie di domande da evitare. Impossibile poterne parlare durante l'intervista. Assolutamente vietate.

Ariana Grande Performs On NBC's "Today"

01. Relazioni/Uscite/Ex Boydfriend

02. Mariah Carey

03. Sam & Cat / Jennette McCurdy

04. Lavorare/Collaborare con Justin Bieber

05. Suo nonno recentemente scomparso

Cinque punti essenziali da non poter essere toccati come argomento. Niente vita sentimentale, niente esperienza passata in Sam & Cat, nulla sulla collaborazione non andata in porto con Justin Bieber. Di tutte queste, forse la più comprensibile può risultare quella che riguarda il lutto in famiglia o, volendo essere di mentalità "aperta", anche un possibile gossip sulla sua vita sentimentale. Ma il divieto su Mariah Carey, Justin Bieber e il suo passato tv, appare decisamente esagerato.

Infine, solo foto dal lato sinistro. E niente luci naturali.

Capricci? Sicuramente già grandi pretese per una piccola diva...

Via | CourierMail

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail