Damon Albarn, nuovo album in anteprima live al Sundance Film Festival

Il cantante dei Blur prepara la presentazione del nuovo disco solista, prevista il 19 Gennaio 2014 a Park City, in Utah, nel minifestival organizzato da Youtube e Spin.

Che non avesse intenzione di registrare il nuovo lavoro dei Blur in studio era già chiaro da tempo: nonostante i concerti della scorsa estate abbiano fatto quasi il tutto esaurito, ringalluzzendo i fan del britpop eternamente divisi tra loro e gli Oasis, Damon Albarn non aveva rilasciato dichiarazioni di alcun tipo, preferendo occuparsi dei suoi mille progetti paralleli e lasciare ad Alex James lo scettro di portavoce sullo stato del nuovo album dei Blur (spoiler: non si fa).

Il cantante inglese ha invece pubblicato sul proprio canale Youtube un video trailer delle registrazioni del suo nuovo disco solista, che al momento non ha ancora né titolo né data di uscita, e che verrà presentato in anteprima mondiale assoluta dal vivo con un concerto tutto speciale che Damon Albarn terrà Domenica 19 Gennaio a Park City, in Utah, nel corso del più famoso festival del cinema indipendente americano, il Sundance Film Festival di Robert Redford.

Stando alle indiscrezioni rivelate dall’organizzazione, che è una partnership tra Youtube e il giornale di musica Spin, il cantante dei Blur presenterà nel suo live set sia canzoni del gruppo che gli ha dato la fama, sia nuovo materiale inedito che sarà presente sul suo prossimo disco da solo.

Al nuovo album solista di Damon Albarn partecipa in veste di produttore Richard Russell, capo dell’etichetta discografica XL Recordings. A proposito della collaborazione con Russell, Damon Albarn si è detto davvero entusiasta dell’aiuto e della “direzione” datagli dal produttore:

Abbiamo lavorato insieme al disco di Bobby Womack e mi è davvero piaciuto essere in studio con lui. Ha fatto cose grandiose e bellissime come mogul della musica, ma credo che voglia concentrare le sue energie sulla produzione di dischi. Fare un disco solista può essere un vero disastro, quindi ho pensato che se dovevo registrare un disco con il mio nome sopra, avrei dovuto chiamare qualcuno che lo producesse davvero, togliendomi ogni responsabilità in merito.

Ai concerti del Sundance Film Festival, oltre a Damon Albarn, si esibiranno anche i Cults, James Murphy ex LCD Soundsystem e i Neon Indian, per una due giorni di tutto rispetto musicale. I dettagli qui.

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo