Jonas Brothers si sciolgono? Tour annullato

I concerti della boyband sono stati ufficialmente cancellati. E si parla di uno scioglimento imminente

Poco tempo fa avevamo annunciato il ritorno ufficiale dei Jonas Brothers. Prima l’inedito Wedding Bells, poi un tour americano che doveva partire il prossimo 11 ottobre 2013 da Upper Darby, Pa., Tower Theatre

Doveva. Perché i concerti sono stati tutti quanti annullati. Ad aprire le serate sarebbe stata Bonnie McKee, autrice di numerose canzoni di Katy Perry e Britney Spears. Ma, come riporta TMZ, tutto sembra annullato. Diciannove date già fissate e, a poche ore dall’inizio, esplode la notizia bomba.

Il problema alla base di questa cancellazione di concerti sarebbe anche piuttosto serio e riguarderebbe proprio la direzione musicale da seguire per i nuovi brani da incidere. Kevin, Joe e Nick non riuscirebbero a trovare un accordo e, in mancanza di questo, non trovano sensato riprendere in mano il gruppo per poi non rilasciare canzoni inedite.

Secondo una fonte ben informata, i tre fratelli vorrebbero spaziare, chi dal pop e chi, addirittura, è interessato all’hard rock. Il tour annullato è un pessimo segno ma c’è un incontro già fissato per i prossimi giorni, in modo tale da definire un progetto concreto.

Non è chiaro se riusciranno a trovare un compromesso o se questa reunion sia già morta ancora prima di diventare concreta a 360 gradi. In molti si aspettano il comunicato ufficiale dello scioglimento.

E dire che poco tempo avevano dichiarato:

“Siamo nello studio di registrazione e stiamo lavorando sodo sperando di fare il nostro meglio. La musica è cambiata, maturata. Cambia e muta continuamente e siamo parecchio eccitati”

Eccitati ma non sulla stessa linea di pensiero…

I Video di Soundsblog