Sia Furler, nuovo album a Marzo 2014

La cantante e autrice australiana annuncia di star terminando il lavoro sul sesto album in studio assieme a Greg Kurstin: l’album è previsto per la primavera del prossimo anno.

Begli annunci che rallegrano un fine settimana tranquillo: Sia Furler, la cantante australiana autrice di numerosissime hit anche per colleghi quali Rihanna (Diamonds è stata firmata da lei) e recentemente voce nella stravenduta Titanium di David Guetta, ha annunciato tramite la sua pagina Facebook di essere in studio per la registrazione del nuovo album, il sesto, previsto per i primi mesi del prossimo anno.

Il disco, ancora senza nome, vedrà la collaborazione alla produzione dello “spettacolare” Greg Kurstin, come descritto dalla stessa Sia Furler nel suo personalissimo comunicato, e teoricamente dovrebbe essere pubblicato a Marzo 2014, secondo quanto anticipato:

Finishing up my album this week with the spectacular Greg Kurstin…release date pencilled in for March.

Il sesto disco in studio di Sia arriverà a quattro anni di distanza dall’album We are Born, uscito nel 2010 con buoni risultati in classifica che l’hanno fatta conoscere e apprezzare ulteriormente nel mondo; da allora la carriera di Sia, più che come interprete, si è sviluppata come autrice e featuring d’eccezione per molti colleghi, scelta dovuta anche ad alcuni problemi di salute che ne hanno pregiudicato la carriera dal vivo (a causa di disfunzioni alla tiroide che le causavano attacchi di panico, la cantante aveva deciso di ritirarsi temporaneamente dalle scene).

Sia infatti ha consolidato la sua fama con la scrittura di brani per Rihanna, Ne-Yo, Kylie Minogue e Christina Aguilera, nonché la canzone del ritorno di Céline Dion sulle scene musicali, Loved Me Back To Lifeche sarà contenuta nell’album della cantante canadese di prossima pubblicazione. In questi quattro anni, Sia Furler ha inoltre collaborato con David Guetta per due clamorose hit del dancefloor come Titanium e She Wolf (Fallling To Pieces), oltre allo special featuring per Flo-Rida sulla canzone Wild Ones, nominata anche ai Grammy Awards 2013.

Non si sa ancora se il nuovo lavoro di Sia verrà pubblicato sotto etichetta Monkey Puzzle Records, la casa discografica di proprietà della stessa Sia Furler, che nella primavera scorsa aveva destato scalpore per aver scelto di produrre il controverso rapper Brooke Candy come primo artista promosso dalla sua etichetta.

(foto da Facebook)

I Video di Soundsblog