Bobby Solo, Una Nuova Lacrima: testo e audio della versione rap di Una Lacrima Sul Viso

Il nuovo singolo di Bobby Solo è dedicato al figlio Ryan ed è una nuova versione di Una Lacrima Sul Viso, suo primo successo del 1964.

Il ritorno dei ruggenti anni Sessanta della musica italiana, fatta di urlatori che reinterpretavano in versione nostrana il rock’n’roll di oltreoceano, sembra essere finalmente arrivato: dopo l’exploit di Rita Pavone, di nuovo sulle scene con I Want You With Me della quale vi abbiamo parlato pochi giorni fa, è la volta di Bobby Solo, che festeggia i suoi cinquant’anni di carriera con una nuova versione di Una Lacrima Sul Viso, il suo primo successo targato 1964.

Una Nuova Lacrima, questo il titolo rinnovato della canzone, segna l’esordio di Bobby Solo nel mondo della musica rap: sì signori, il rap, il genere che sta tenendo banco nelle discussioni che popolano i media italiani (vedi Povia contro Emis Killa e i “rappaminkia”). Bobby Solo ci ha tenuto a precisare che questa particolare interpretazione del brano è dedicata al figlio Ryan Solo, nato lo scorso anno, per avvicinarsi di più alla sua generazione con consigli e rassicurazioni. Un’operazione che fa sorridere, soprattutto per il rischio corso: il brano è disponibile su iTunes da ieri, 10 Settembre, ma noi di Soundsblog ve lo facciamo ascoltare in anteprima (o quasi):

A voi il testo del rap di Una Nuova Lacrima, versione rinnovata di Una Lacrima Sul Viso, vero successo immarcescibile di Bobby Solo, punteggiata dai vagiti del figlio Ryan.

Bobby Solo, Una Nuova Lacrima: testo

Il tempo passa, ci stanca
ancora suono con la mia chitarra
quante ne ho viste io, chi lo sa
potrei passare le giornate a dirne la metà

Ancora piango alla mia età
una nuova lacrima scende già
la prima è scesa cinquant’anni fa
quel ragazzino di successo è ancora qua
(è ancora qua)

quella lacrima un miracolo d’amore come allora
ma ora ho capito nuove cose
quanto è importante la passione
e proprio adesso che inizio a capire
fanno di tutto per farci morire

Una nuova lacrima è per te

Ho lacrime salate molto care
le dispenso solo a persone rare
mi guardo attorno tutto male
andiamo a fondo e tutto cade

Futuro incerto, insicuro
chiaro solo dove andiamo
ma resta un chiaroscuro
ci hanno sporcato i sogni
smantellato ogni possibilità
così oggi sono giorni di precarietà
ed ogni guerra ha la sua crudeltà

ma tu che verrai non temere
anche se sarai così piccolo
con me non correrai nessun pericolo
una lacrima verrà
quando mi chiamerai papà
mentre ti aspetto metto un disco che fa

Una nuova lacrima è per te
ogni volta che ti guardo rivedo me
una nuova lacrima mi scalda
perché ogni volta che ti guardo
vedo mamma

dopo tanto, tanti mesi sono diventati anni
ho imparato a superare e a sopportar gli affanni
e poi ho capito un’altra cosa
passeranno i tempi duri e ne avrò solo memoria
e non tutto sarà rosa
ma il coraggio prende forma
e con il sole è un’altra storia

ho nelle trasche speranze nuove
e convinzioni di chi non muore
c’è chi sa ancora sperare
e chi sa ancora sognare
Memphis, con i capelli come Elvis Presley
chi non si arrende mai
chi segue il cuore non cade mai
ed è stupendo
ancora mi stupisco
risuona un vecchio disco

Una nuova lacrima è per te
ogni volta che ti guardo rivedo me
una nuova lacrima mi scalda
perché ogni volta che ti guardo
vedo mamma

Una nuova lacrima è per te
(una nuova lacrima è per te)
ogni volta che ti guardo io rivedo me
una nuova lacrima mi scalda
perché ogni volta che ti guardo
vedo mamma
vedo mamma

Una nuova lacrima per me

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →