Roger Waters compie 70 anni: gli auguri di Soundsblog

Nasceva il 6 Settembre 1943 il mitico chitarrista e fondatore dei Pink Floyd: Soundsblog gli augura buon compleanno con una delle sue canzoni più belle.

Il fondatore e chitarrista leggendario dei Pink Floyd, Roger Waters, taglia oggi il traguardo dei 70 anni di età e lo fa nel pieno delle polemiche dei giorni scorsi per la stella di David proiettata sul maiale durante lo spettacolo di The Wall e per la difesa strenua nei confronti di uno degli ultimi pezzi del Muro di Berlino, che ispirò proprio lo storico disco della band inglese e che Roger Waters sta portando in giro per l'Europa dopo le strepitose date italiane di questa estate.

Roger Waters è una di quelle leggende della musica rock che prescindono dalle foto delle icone che campeggiano sui muri della nostra mente. La sua forza è la potenza evocativa delle musiche che ha contribuito a creare nella sua straordinaria carriera, che ne fanno uno dei leader migliori del rock psichedelico mondiale, nonché una delle personalità più complesse e incomprensibili.

Fortemente legato a Syd Barrett, il cantante originario dei Pink Floyd che con il suo abbandono segnò la svolta più commerciale e conosciuta nella carriera della band inglese, oltre che la cessione della leadership come cantante e scrittore proprio a lui, Roger Waters, il chitarrista e compositore ebbe sempre forti contrasti con i compagni di avventura (Richard Wright, Nick Mason e David Gilmour), che li contrapposero nel corso degli anni Ottanta in battaglie legali per l'utilizzo del nome Pink Floyd nei concerti dal vivo. Screzi, disguidi, contrasti fino alla reunion per il Live 8 nel 2005, che emozionò il mondo quando suonarono il set di 23 minuti comprendente l'emozionantissima Comfortably Numb, forse uno dei pezzi più belli della band inglese e con uno degli assoli migliori della storia del rock.

Roger Waters compie 70 anni e non ha intenzione di fermarsi qui. Sa benissimo che molti lo conoscono per la sua impronta Pink Floyd nella storia della musica e conosce le regole del gioco, anche quando prova a disfarle con le sue epiche canzoni. Prende in giro l'industria musicale puntando al milione di ascolti per sbloccare l'intero catalogo della band su Spotify. E' attivista politico, filantropo umanitario, polemico quanto basta per tener fede alla sua ruvidità da inglese vecchio stampo.

Ma quando si addolcisce, non c'è nessuno come lui.

Tanti auguri Roger Waters.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail