The Who: morto da 34 anni, Keith Moon viene invitato alle Olimpiadi di Londra 2012

Il manager della band risponde al comitato olimpico consigliando una seduta spiritica.

di david


Il batterista Keith Moon, morto nel 1978, è stato invitato dal comitato per i giochi olimpici all’inaugurazione delle Olimpiadi di Londra 2012. Questo curioso aneddoto al confine tra il comico e il macabro è stato confermato ufficialmente dal cantante Roger Daltery, che militava con Moon nei The Who.

«Può accadere solo in Gran Bretagna. Ci è arrivata un’email che chiedeva se Keith Moon potesse presenziare alla cerimonia di apertura. […]»

Daltrey rivela anche che il manager della band ha risposto al comitato olimpico, senza perdere occasione di sfoderare il classico humor anglosassone:

«Il nostro manager gli ha risposto, dicendo ‘In realtà Keith adesso risiede al crematorio di Gloders Green, dove è rimasto per gli ultimi 34 anni. Ma forse con un tavolo rotondo, qualche candela e qualche bicchiere, potreste riuscire a evocarlo attraverso una seduta spiritica»

via | NME