Max Gazzè live al Giffoni Music Concept: foto e report

Il cantautore ha ormai un rapporto particolare con Giffoni e con il territorio salernitano, cornice del suo ultimo video, I Tuoi Maledettissimi impegni.

Max Gazz�¨ Live al GFF 2013, le foto

Il Sotto Casa Tour 2013 di Max Gazzè ha fatto ieri tappa al Giffoni Film Festival, che continua a offrire un cartellone di appuntamenti 'a corredo' del programma cinematografico del Festival del Cinema per Ragazzi.

Amico del GFF, Max Gazzè è tornato nel Salernitano a pochi giorni dalle riprese del suo ultimo videoclip, I Tuoi Maledettissimi Impegni, girato all'Università degli Studi di Salerno con la regia di Duccio Forzano.

La sua giornata è partita con una Masterclass e incontrando i giurati 'music' si è detto fiducioso della fine della crisi discografica:

"Nei prossimi dieci anni la crisi discografica passerà, dobbiamo solo fare piccoli passi in avanti con costanza e bisogna essere fiduciosi",

ha detto, facendomi però sospettare che ci fosse un pizzico di ironia.  Non poteva mancare una battuta sui talent, o meglio sui discografici in generale, leit motiv dell'edizione:

"E' importante e necessario che produttori e discografici credano realmente nei progetti discografici. Non sono contro i talent ma i produttori devono avere la coscienza di portare avanti i ragazzi in un percorso completo",

come peraltro sostenuto anche da Elio sempre qui a Giffoni.

In serata Gazzè ha tenuto banco allo Stadio Troisi di Giffoni con una due ore di show incentrato essenzialmente sui brani del suo ultimo disco, uscito nei giorni di Sanremo 2013, facendo qualche puntatina nel suo repertorio più 'poetico' e anche più popolare.

La serata è stata aperta da Levante, giovane cantautrice lanciata dal brano Alfonso e dal suo impareggiabile ritornello, "Che vita di merda", che ha ovviamente spopolato e che 'rischia' di essere uno dei tormentoni dell'estate 2013. In attesa che esca il suo primo disco - ”Manuale distruzione”, nei negozi ad ottobre -, Levante accompagnando in tour Gazzè, completamente conquistato dalla freschezza artistica di questa 26enne di origini siciliane che non esita a definire "la nuova Carmen Consoli".

Lo show è filato via tra il divertimento dei presenti, come sempre sia sopra che 'sotto' il palco: a 'colorare' il palcoscenico, oltre alla musica di Gazzè, anche un mega led che ha funto da supporto e da scenografia. Ma gli effetti speciali non servono, basta la musica di Gazzè. Di seguito la scaletta, per chi c'era e per chi non c'era.

1. Questo forte silenzio
2. E tu vai via
3. Vento d'estate
4. A cuore scalzo
5. Il Timido Ubriaco
6. I Tuoi maledettissimi impegni
7. Il solito sesso
8. Eclissi di periferia
9. L'uomo più furbo del mondo
10. Il bagliore dato a questo sole
11. Colloquium Vitae
12. Buon Compleanno
13. L'amore pensato
14. Annina
15. Cara Valentina
16. Sotto Casa
Bis
17. Mentre dormi
18. Torna Levante per cantare Alfonso
19. Favola di Adamo ed Eva
20. Una musica può fare

  • shares
  • Mail