Le più belle canzoni di Lucio Dalla

Le dieci canzoni più belle di Lucio Dalla morto in Svizzera il 1 marzo 2012: da 4 marzo 1943, Caruso, Nanì, L’anno che verrà, attenti al lupo, tu non mi basti mai, Anna e Marco

Mentre la notizia della morte di Lucio Dalla ha sorpreso tutti, i colleghi cantanti e gli amici continuano a rilasciare commenti sulla sua improvvisa scomparsa.

In molti hanno ricordato la propria canzone del cuore, quella cui sono più legati. Grande commozione e ricordi per un cantautore che, sempre discretamente, ha lasciato un segno tangibile nella musica italiana.

Abbiamo quindi pensato di inserire una top ten dei suoi successi, dei brani cantati nel corso della sua carriera. Sono tanti, tantissimi e sicuramente qualcuno verrà lasciato fuori ingiustamente, purtroppo. Come dimenticare “4/03/1943”, la struggente “Caruso” o “Piazza Grande”. La tanto ricordata “L’anno che verrà”, fino alla più recente “Nanì”, apprezzata anche dal pubblico del Festival di Sanremo 2012 e riammessa in gara dai telespettatori. Dopo il salto, potete ascoltare alcuni brani interpretati in maniera coinvolgente dall’artista.

Quale tra queste è quella che maggiormente ricordate? Oppure quale inserireste nella lista e quali canzoni sono legate a vostri ricordi personali?

Fonte Foto | TM News

4/03/1943

Piazza Grande

Caruso

Ma come fanno i marinai

L’anno che verrà

Canzone

Attenti al lupo

Tu non mi basti mai

Anna e Marco

Com’è profondo il mare

Infine, fuori dalla top 10 ma indimenticabile, l’ultimo brano presentato a Sanremo 2012:

Nanì

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →