Elton John contro The Voice: “Si guardano solo i giudici, i vincitori sono nullità, non vendono”

Dure parole e commenti di Elton John sul talent show “The Voice”

Gli ascolti negli Usa sono altissimi, in Inghilterra è appena terminata la seconda stagione e in Italia poche settimane si è conclusa la prima stagione del programma. Stiamo parlando di “The Voice“, il format internazionale trasmesso in tantissimi Paesi in tutto il mondo. Eppure, nonostante il riscontro positivo, non tutti sono favorevoli al talent show. Ricordate le parole di Dave Grohl?

“Giuro su Dio, se mia figlia salisse sul palco e cantasse a cuore aperto e qualche miliardario del ca**o la guardasse dicendo: ‘No, mi dispiace che tu non sei nulla di buono” lo strozzerei, lo giuro su Dio. Chi ca**o sei tu per dire ciò che è buono o cattivo?”

Nelle scorse ore, anche Elton John ha parlato del programma, su Radio 4. E non ha usato parole lusinghiere:

“The Voice è tutto concentrato sul guardare i giudici, è così in America. Nessuno a The Voice America ha avuto un disco di successo. Nessuno a The Voice in Inghilterra ha avuto un album di successo – sono nullità”

E se prendiamo in considerazione la vincitrice di The Voice Uk 2012 non possiamo non notare l’incredibile tonfo: per Leanne Mitchell solo 1.000 copie vendute per il suo Lp di debutto. Il pezzo di Andrea Begley, My Immortal, che ha trionfato nel 2013, non è andata oltre il trentesimo posto.

Il cantante poi continua:

“Televisione e video hanno fatto un sacco di danni alla musica. Hanno spinto la gente verso la celebrità ma non sono pronti per questo, si sa, e non riescono a sostenerlo”

Proprio ieri, in Italia, sono usciti gli Ep dei tre finalisti di The Voice, Timothy Cavicchini, Veronica De Simone ed Elhaida Dani. Loro riusciranno ad essere l’eccezione che conferma ‘la regola’?

Via | EntertainmentWise

I Video di Soundsblog