Miley Cyrus, We Can’t Stop: recensione del web e dei lettori

We can’t Stop è il nuovo singolo di Miley Cyrus: ecco curiosità e recensioni della canzone

Miley Cyrus è tornata ufficialmente con il nuovo singolo We Can’t Stop.

Nella sua prima settimana, la canzone ha debuttato all’undicesimo posto della classifica Billboard Hot 100. Le prossime settimane saranno decisive per scoprire se potrà puntare alla prima posizione della chart. Nel frattempo scopriamo insieme qualche curiosità sul pezzo e le prime recensioni della critica.

  • We Can’t Stop è il primo singolo che anticipa il quarto album solista
  • E’ uscito il 3 giugno 2013 dalla RCA Records
  • E’ stato scritto dalla Cyrus, Rock City e Mike WiLL Made It
  • Il titolo della canzone è stato rivelato dalla stessa cantante durante i Billboard Music Awards 2013
  • Ha descritto il pezzo come un sound più funky e R&b e contagioso
  • La Cyrus è entusiasta del suo nuovo pezzo: “E’ esattamente quello che volevo fosse il mio primo nuovo sound”
  • La cover del singolo è stata mostrata il 28 maggio 2013 a Times Square
  • Il ritornello è semplice ed efficace: “This is our house/ This is our rules and we can’t stop/ And we won’t stop” e anche “Only God can judge us”
  • Ci sono state alcune polemiche e speculazioni su eventuali riferimenti alle droghe nel testo della canzone (“Everyones in line at the bathroom / Tryna get a line in the bathroom”)
  • Nella sua prima settimana, We Can’t Stop ha venduto 214.000 copie e ha debuttato al terzo posto della Billboard Hot Digital Songs chart
  • Il video è stato girato a maggio 2013 e dovrebbe uscire intorno alla metà di giugno 2013
  • We Can’t Stop, recensioni

    Idolator: non suona come qualsiasi altra cosa su radio: mentre si tratta di una “strana canzone”, c’è qualcosa tipo la quintessenza della California. Il tutto suona proprio strano e meraviglioso

    Entertainment Weekly: intelligentemente stupida e (oso?) contagiosa

    Yahoo! Music: è un sequel adulto di ‘Party in the U.S.A.’. Sta solo facendo festa in maniera più “intensa”…

    Tampa Bay Times: la canzone è vorticosa, musicalmente è intelligente e orecchiabile, accattivante

    Los Angeles Times: un docile lavoro

    Ultime notizie su Miley Cyrus

    Tutto su Miley Cyrus →