Michele Zarrillo dopo l'infarto: "Danno grave ma situazione sotto controllo"

Michele Zarrilo dopo l'infarto: un messaggio su Facebook rassicura sulle sue condizioni di salute.

Ci arrivano buone notizie sulle condizioni di salute di Michele Zarrillo. Lo staff che amministra la sua pagina Facebook ha rassicurato i suoi quasi sessantamila fan social con un messaggio che descrive la ripresa del cantautore romano dopo l'infarto che l'ha colpito il 6 giugno scorso. Zarrillo non si sarebbe ancora rimesso del tutto, ma la sua situazione clinica risulterebbe "sotto controllo" e lo stesso interprete di "Una rosa blu" manda ai suoi sostenitori sentiti ringraziamenti per il supporto che gli hanno dimostrato in questi giorni difficili. Ecco il messaggio:

Cari amici come molti di voi avranno appreso, Michele ha subito un danno fisico molto importante. Dopo il timore iniziale, per i giorni passati in terapia intensiva, le condizioni di salute sono tornate ad essere, per il momento, sotto controllo.
Michele vi manda il suo ringraziamento e la sua gratitudine per la vicinanza e l'affetto sincero che gli fate sentire e spera di potervi ringraziare personalmente nei prossimi giorni.
Scusate del ritardo, ma ritenevamo di dover diramare un comunicato solo a fronte di notizie certe.

Staff

[Foto: Facebook]

Michele Zarrillo colpito da infarto. Ricoverato in ospedale dice: "Sono sereno"

E' un periodo nefasto per i grandi nomi che hanno fatto la storia della musica italiana. In questo caso, fortunatamente, non ci troviamo di nuovo a darvi notizia della scomparsa di un cantante entrato nei nostri cuori, ma vi riferiamo un'indiscrezione che sta facendo preoccupare moltissimi fan: Michele Zarrillo sarebbe stato ricoverato ieri in ospedale in seguito ad un infarto.

Il cantautore di Centocelle avrebbe avvertito intorno alle 10 di ieri mattina un forte dolore allo stomaco seguito poi da un'intensa fitta al petto riuscendo però a chiamare subito i soccorsi. L'interprete di Una rosa blu che fra una settimana compirà cinquantasei anni, è stato quindi immediatamente portato al pronto soccorso in codici giallo. Qui i medici avrebbero individuato la causa del malore in un infarto.

Zarrillo risulta tuttora ricoverato in terapia intensiva al Policlinico Sant'Andrea e le sue condizioni sarebbero serie ma stabili. Il cantante sarebbe rimasto cosciente dal primo momento dell'infarto tanto da dire ai medici che lo hanno in cura di sentirsi molto tranquillo: "Sono sereno", queste le sue parole. Sono previste ulteriori analisi per verificare l'eventualità di un'operazione chirurgica per aiutare il cuore del cantante con uno stent.

[Foto: Facebook]

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: