Concerto del primo maggio: i cantanti stranieri

Grande attesa e importanza per i cantanti stranieri ospiti del classico concerto del Primo Maggio a Roma. Ecco alcuni dei nomi più importanti saliti sul palco…

Se da un lato c’è curiosità per scoprire i nomi degli artisti italiani che si esibiranno durante le lunghe ore di performance in Piazza San Giovanni e di vedere i sei finalisti del contest 1M Festival, non è da meno poter assistere dal vivo, a poche decine di metri, alle performance di gruppi e cantanti stranieri, arrivati a Roma proprio per questo evento.

Nel corso degli anni abbiamo visto salire sul palco nomi davvero importanti. Nella prima edizione -datata 1990- furono Sam Moore, Bob Geldof e Miriam Makeba ad essere tra i primi ad esibirsi davanti a centinaia di migliaia di persone presenti.

E nelle edizioni successive? Ricordiamone alcuni. Due anni dopo vi fu B.B.King mentre nel 1993 fu la volta degli Iron Maiden. I Radiohead arrivano nel 1995, insieme ad Elvis Costello, tornato anche l’anno seguente. Il 1997 ha visto arrivare una band famosissima e una cantante veramente amata dal pubblico: i Blur e Sinead O’Connor.

1998: Bon Jovi e Simple Minds presenti per il concerto del Primo Maggio mentre nel 2000, una rosa di nomi davvero sorprendente, tutti insieme. Oltre 300.000 persone assistono ai live di Lou Reed, Alanis Morissette, Noah, Carl Anderson, Youssou N’Dour ed Eurythmics. L’anno successivo, Compay Segundo, Erykah Badu e The No Smoking Orchestra

Nel 2002 data storica e indimenticabile per i fan degli Oasis: arrivano i fratelli Gallagher nella Capitale. Il 2004 vede le esibizioni di Chumbawamba, Melissa Auf Der Maur e Stewart Copeland. Nel 2005 è la volta di James Blunt e Juliette Lewis mentre nel 2006 Hard-Fi e Skin.

Nel 2010 è stato il turno di Paolo Nutini, nel 2011 Tony Hadley e Alborosie e, infine, l’anno scorso la rock band Young the Giant

Ospite speciale guest dell’edizione 2013 è il vincitore dell’Oscar Nicola Piovani

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Concerto Primo Maggio

Tutto su Concerto Primo Maggio →