Daft Punk, Random Access Memories: tracklist

E’ stato finalmente rivelato il titolo del nuovo album dei Daft Punk…

Ecco rivelata la tracklist ufficiale del nuovo, atteso, album dei Daft Punk. Dopo avervi anticipato le collaborazioni previste, che potete leggere qui sotto, ecco l’elenco delle tracce:

Give Life Back to Music
The Game Of Love
Giorgio By Moroder
Within
Instant Crush
Lose Yourself to Dance
Touch
Get Lucky
Beyond
Motherboard
Fragments Of Time
Doin’ It Right
Contact

Daft Punk, Random Access Memories: le collaborazioni

Non ancora la tracklist ma ‘solo’ le collaborazioni, al cui interno spiccano nomi davvero importanti del panorama musicale internazionale, tra i quali il chitarrista Paul Jackson Jr e il produttore italiano Giorgio Moroder. Qui sotto l’elenco completo:

1. Nile Rodgers (guitar), Paul Jackson Jr. (guitar) – 4:34

2. Instrumental – 5:21

3. Giorgio Moroder (synth) – 9:04

4. Gonzales (piano) – 3:48

5. Julian Casablancas (vocals) – 5:37

6. “Lose Yourself to Dance” – Nile Rodgers (guitar), Pharrell Williams (vocals) – 5:53

7. Paul Williams (vocals and lyrics) – 8:18

8. Nile Rodgers (guitar), Pharrell Williams (vocals) – 6:07

9. Paul Williams (lyrics) – 4:50

10. Instrumental – 5:41

11. Todd Edwards (Vocals) – 4:39

12. Noah Benjamin Lennox (Panda Bear – vocals) – 4:11

13. DJ Falcon – 6:21

Daft Punk, Random Access Memories è il nuovo album

C’è molto mistero e curiosità dietro al nuovo lavoro dei Daft Punk. Il quarto album del duo francese uscirà il prossimo 21 maggio 2013 via Daft Life sotto la Columbia Records. Per Thomas Bangalter e Guy-Manuel de Homem-Christo è il primo disco esterno alla Virgin, casa discografica con la quale avevano firmato nel lontano 1996.

Il loro ultimo Lp risale al 2005 e si intitolava Human After All. Dopo ben otto anni di silenzio, ci riprovano con “Random Access Memories“, titolo rivelato e ufficializzato proprio in queste ore. I due hanno collaborato con Nile Rodgers, compositore, arrangiatore e produttore discografico statunitense, che per primo aveva accennato alla possibilità di un nuovo album dei Daft Punk proprio quest’anno

Oltre a lui compaiono nei credits anche Paul Williams -compositore e vincitore di un Oscar- e Giorgio Moroder. Alcuni rumours danno per certo il due nel programma del Glastonbury Festival nonostante l’organizzatrice Emily Eavis abbia negato la voce.

All’interno di Random Access Memories compaiono tredici tracce -per una durata complessiva di circa 74 minuti- ma ancora non sono stati resi noti i titoli delle canzoni.

Il loro album di debutto risale al 1997 -Homework- seguito poi da ‘Discovery’ (nel 2001) e da ‘Human After All’ quattro anni dopo. Successivamente i Daft Punk hanno solo lavorato alla colonna sonora del film “Tron: Legacy” nel 2010.

Curiosità: il loro nome d’arte risale ai primi anni degli anni ’90 quando erano all’interno di un’altra band -i Darlin’- durata fino al 1993. Una delle prime recensioni del disco d’esordio di questo gruppo li definì “un gruppetto di stupidi teppisti” (“a bunch of daft punk”)”. Da qui la decisione di rendere questa critica come ufficiale pseudonimo per la loro carriera

In apertura post la cover del nuovo album

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →