• Pop

“A History of Music”: Martin Scorsese e Mick Jagger insieme per una serie tv

L’idea pare sia venuta a Mick Jagger: una lunga, lunghissima serie televisiva per raccontare quarant’anni di musica, visti da una coppia di amici che l’hanno vissuta all’interno dell’industria musicale. Il leader dei Rolling Stones l’aveva proposta inizialmente alla Disney che (visti i contenuti, immaginiamo) l’ha rifiutata. A quel punto ha bussato alla porta della Paramount


L’idea pare sia venuta a Mick Jagger: una lunga, lunghissima serie televisiva per raccontare quarant’anni di musica, visti da una coppia di amici che l’hanno vissuta all’interno dell’industria musicale. Il leader dei Rolling Stones l’aveva proposta inizialmente alla Disney che (visti i contenuti, immaginiamo) l’ha rifiutata. A quel punto ha bussato alla porta della Paramount che ha accettato di mandarla in onda sulla HBO.

Partner dell’operazione il grandissimo Martin Scorsese (vi abbiamo parlato pochi giorni fa del suo prossimo film sulla vita di George Harrison), già al fianco di Jagger per realizzare “Shine a Light”: il film documentario sui due concerti newyorkesi tenuti dagli Stones nel 2006.

Facile pensare a più di un’analogia tra i due e la coppia protagonista della serie (titolo provvisorio: “A History of Music”): amici da anni, entrambi legati al mondo della musica, anche se in maniera ovviamente diversa, entrambi appassionati e pronti a far vedere di che stoffa sono fatti nonostante l’età.

Al magnifico duo, si è aggiunto poi Terence Winter, sceneggiatore dei “Sopranos“: una delle serie di maggiore successo di sempre. Completato il dream team, per ora si sa solo che “A History of Music” sarà una vera e propria ‘epica’ del rock and roll, raccontata dall’interno dell’industria musicale a partire dai tempi del primo Rhythm and Blues fino alle nuove sonorità dell’ hip-hop. Un successo annunciato?

I Video di Soundsblog