“Twin Peaks” compie 20 anni. Ricordiamo la sigla di apertura

Il solo sentire la prima nota che compone la musica che fa da sottofondo alla sigla di apertura del telefilm culto degli anni ’90 “Twin Peaks” incute timore (ve la presentiamo qui in alto). Allo stesso tempo però non possiamo esimerci dall’affermare che quella stessa musica trasporta in un’atmosfera poetica, magica, soave e “allucinogena”. Quindi

Il solo sentire la prima nota che compone la musica che fa da sottofondo alla sigla di apertura del telefilm culto degli anni ’90 “Twin Peaks” incute timore (ve la presentiamo qui in alto). Allo stesso tempo però non possiamo esimerci dall’affermare che quella stessa musica trasporta in un’atmosfera poetica, magica, soave e “allucinogena”. Quindi il mix che si viene a creare tra la durezza e la leggerezza che caratterizzano il sound permette all’ascoltatore di essere calato in una dimensione strana, ambigua, paralizzante e sconvolgente, la stessa che è possibile rinvenire nel momento in cui si assiste alle scene che compongono la famosa serie televisiva.

Proprio qualche giorno fa quest’ultima ha compiuto i suoi primi 20 anni e noi di Soundsblog abbiamo voluto omaggiare il successo di questo fantastico capolavoro di David Lynch proponendovi la sigla di apertura che ancora oggi incanta.

Inoltre, siccome l’omaggio deve essere fatto bene, dopo il salto vi mostriamo un video tratto da “Top Of The Pops” dove è possibile vedere un’esibizione di Julee Cruise ovvero la cantante, scoperta dal compositore Angelo Badalamenti, a cui è stata affidata l’interpretazione del brano da cui è stata tratta la sigla il quale prende il nome di “Falling”. Godetevi le clip e non pensate a Bob!

I Video di Soundsblog