Amici 9: Matteo Macchioni è il quarto classificato

Nell’ultima puntata del famoso talent show “Amici“, Matteo Macchioni ha perso il confronto col cantautore Pierdavide Carone classificandosi quarto. I due ragazzi si sono sfidati a suon di cavalli di battaglia e brani inediti appartenenti ai loro futuri progetti discografici. Matteo, durante quest’anno di permanenza nella scuola, ha permesso ai giovani d’Italia – è questo


Nell’ultima puntata del famoso talent show “Amici“, Matteo Macchioni ha perso il confronto col cantautore Pierdavide Carone classificandosi quarto. I due ragazzi si sono sfidati a suon di cavalli di battaglia e brani inediti appartenenti ai loro futuri progetti discografici.

Matteo, durante quest’anno di permanenza nella scuola, ha permesso ai giovani d’Italia – è questo quello che di solito si dice sul suo conto – di avvicinarsi ad un repertorio musicale più classico il che ha fatto guadagnare allo show molti più punti di quanti ne avesse acquistati nelle altre edizioni.

Nonostante questo il giovane talento ha comunque dimostrato di saperci fare anche con canzoni pop: di lì il paragone col grande Andrea Bocelli è stato inevitabile. A seguire la scheda di presentazione di Matteo Macchioni (ringraziamo il sito ufficiale di Maria De Filippi).

Matteo, 26 anni, è nato a Sassuolo (Modena) dove vive con la sua famiglia.
D.: “hai mai fatto dei lavoretti per mantenerti?”
R.: “il maestro di pianoforte”.
D.: “quali sono le tue qualità?”
R.: “quando mi pongo un obiettivo cerco sempre di raggiungerlo con tenacia”.
D.: “quali sono i tuoi difetti?”
R.: “sono timido e non troppo alto”.
D.: “cosa ti fa piangere?”
R.: “il dolore e le sofferenze, ma quando piango sono sempre solo… è difficile che pianga quando ci sono altre persone”.
D.: “dove ti senti inadeguato?”
R.: “in ambienti troppo chic”.
D.: “di cosa ti vergogni?”
R.: “di nulla in particolare, anche se sono un tipo abbastanza pudico”.

I Video di Blogo

Sfera Ebbasta, Famoso il film (trailer)

Ultime notizie su Italians Do It Better

Tutto su Italians Do It Better →