"Italia Amore Mio", la (spassosa) versione di Radio Deejay

I 'Magnifici 3' interpreti originali l'avevano presentata come novello inno patriottico, da cantare all'unisono magari con la mano sul cuore e l'occhio languido. L'Orchestra votante di Sanremo 2010 e la Giuria demoscopica però non l'hanno...come dire...compresa a fondo, seppellendola sotto montagne di fischi e spartiti musicali volanti.

Poi abbiamo visto tutti com'è andata: la platea nazional-popolare ha non solo riammesso in competizione “Italia Amore Mio”, ma l'ha addirittura spinta al secondo posto assoluto, dietro soltanto al giovane eroe innalzato da tastiere e cornette della Nazione. Roba da Guelfi contro Ghibellini.

I ragazzi di Ciao Belli, noto show radiofonico che va onair nel primo pomeriggio di Radio Deejay, provano ora a riconciliare le due fazioni con una versione riveduta e corretta nel testo. Fate il salto per ascoltarla, ci troverete quel che pensano realmente Pupo, Emanuele Filiberto e Luca Canonici. Risate assicurate!

Le immagini a corredo sono di tale Fakemenitalia, che le ha postate su YouTube. I nostri complimenti per le meraviglie grafiche e l'ironia!

Quanto al brano, potete scaricarlo come podcast a questo indirizzo.

Italia Amore Mio | 'Ciao Belli' Version

  • shares
  • +1
  • Mail