U2: Bono dichiara "sventoleremo la bandiera dell'Unione Europea durante il tour a Berlino"

Bono Vox e gli U2 prendono posizione contro i nazionalisti ed estremisti: il gruppo, durante l'imminente concerto a Berlino, sventolerà una bandiera dell'Unione Europea.

In occasione dell'imminente U2 - eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour degli U2 alla Mecedesz Benz Arena di Berlino, Bono Vox e gli U2 prenderanno una netta posizione sul tema dei migranti e contro le attuali correnti nazionaliste e sovraniste che stanno dilagando negli ultimi mesi in Europa.

Il leader della band irlandese è stato molto chiaro a riguardo: nel corso del live berlinese, la band sventolerà fieramente sul palco la bandiera dell'Unione Europea, simbolo della coesistenza pacifica dei popoli, dell'integrazione e della cultura di un continente di cui la band è fiera di far parte.


In un'intervista esclusiva concessa al giornale tedesco Faz, Bono ha motivato in modo più approfondito le ragioni di questa scelta politica. "L'Europa è un pensiero che deve trasformarsi in un sentimento" ha dichiarato l'artista irlandese, da sempre molto attento alle tematiche umanitarie.

Nella lettera di Bono all'Europa, leggiamo:

"Come cittadino europeo, sono fiero di pensare a quando la Germania ha accolto gli spaventati profughi siriani e mi sentirei ancora più orgoglioso se altri Paesi si facessero avanti. L'Europa è teatro di forze potenti ed emozionanti che si scontrano e che modelleranno il nostro futuro".

  • shares
  • +1
  • Mail