Rihanna e Maroon 5 insieme per un pezzo

Anche in campo musicale vale il detto “L’unione fa la forza”: i Maroon 5 e Rihanna si sono trovati in studio per registrare assieme una traccia che sarà inclusa nelle riedizioni degli album di entrambi in uscita entro l’anno.

La canzone si intitola “If I never see your face again” e non è inedita, ma è stata già pubblicata nel disco della band americana del 2007 “It Won’t Be Soon Before Long”. Il frontman Adam Levine ha pensato di farne un remix che avesse un tocco femminile e ha chiesto a Rihanna la disponibilità a collaborare al progetto. Lei non ci ha pensato su due volte ed ha accettato con entusiasmo, rivelando che è stato un piacere lavorare con uno dei suoi gruppi preferiti. E’ stato anche già girato il videoclip del pezzo in quel di Los Angeles.

Rihanna ha dichiarato a MTV UK:

“Sono entusiasta di aver collaborato con i Maroon 5, che apprezzo da sempre. L’esperienza è stata magnifica e devo confessare che in poche altre occasioni ho avvertito cosi tanto feeling con gli artisti con cui ho lavorato. C’è stata fin da subito la giusta chimica”.

Levine la pensa alla stessa maniera:

“E’ stato pazzesco, tutto immediato ed intuitivo. C’eravamo noi, c’era lei. C’erano la chimica e la magia giuste. E’ venuta bene subito, senza starci troppo a pensare…”

Per il video è stato chiamato a dirigere Anthony Mandler, che in passato ha lavorato con Spice Girls e Snoop Dogg. Le anticipazioni parlano di un clip molto bello e glamour, che per situazioni ed ambientazioni ricorda gli anni ’70 e ’80. Date di rilascio ufficiali non sono state comunicate, chissà quanto dovremo aspettare per verificare di persona.

  • shares
  • Mail