Pino Daniele, i funerali in diretta: dopo Roma, la salma esposta in Piazza Plebiscito a Napoli

I funerali di Pino Daniele in diretta mercoledì 7 gennaio 2015.

Il lungo addio a Pino Daniele cambia faccia ora dopo ora. La salma ha lasciato il Santuario del Divino Amore a Roma dopo i funerali, iniziati in anticipo rispetto a quanto previsto, e ha iniziato il viaggio verso Napoli dove avrà un secondo funerale. Inizialmente si era fissato alle 17.00 al Monastero di Santa Chiara, quindi si optato per la Basilica Reale di Piazza Plebiscito, ma ora si conferma che la salma di Pino Daniele sarà esposta a Piazza Plebiscito su un palco che proprio ora si sta allestendo.

Un'esposizione decisamente inconsueta, che ricorda i grandi funerali di Stato o istituzionali, lontana certo da quell'understatement che Pino Daniele aveva scelto per la sua vita. La celebrazione delle seconde esequie è per vista per le 19.00, ma immaginiamo che la piazza si riempirà molto prima in attesa del suo arrivo.

Pino Daniele, i funerali in diretta da Roma







13.25 L'auto si allontana ora dal sagrato, ma cerca di farsi largo tra i tanti che lo vogliono salutare. L'appuntamento ora è per le 18-19 per il ritorno a Napoli.

13.12 La salma di Pino Daniele non ha ancora lasciato il sagrato del santuario: tutti, praticamente, stanno facendo le condoglianze alla famiglia.

13.15 Bara esposta in piazza stasera al Plebiscito? Ho capito bene? L'esposizione della salma non me l'aspettavo...

I funerali di Pino Daniele

13.07 Arrivano poi Rocco Hunt e Clementino: "Pino mi ha lasciato la sua ultima canzone sulla guerra e la pace nel mondo che spero di far ... ora è un momento delicato poi ne parleremo", dice il rapper.

I funerali di Pino Daniele

13.05 "Io sono un fan prima che amico di Pino. Napoli perde un pezzo importante oggi. Pino Daniele è la colonna sonora della mia generazione. Il mio grazie a lui è quello di avere aperto delle finestre che noi dobbiamo seguire" dice Nino D'Angelo prima di commuoversi al microfono di Canale 21.

13.01 I partecipanti ai funerali defluiscono dalla Basilica.

I funerali di Pino Daniele

12.56 "Il problema per i figli sarà quando saranno spenti i riflettori. Tutto questo clamore mi fa paura anche. Dopo dovrà stare vicini a loro. Pino era innamorato di Padre Pio" dice Don Renzo ai microfoni di Canale 21. 'Romanaccio' puro e senza peli sulla lingua il francescano. Capisco perché piacesse a Daniele. Stasera sarà anche a Napoli.

I funerali di Pino Daniele

12.50 ecco anche James Senese.

12.50 Dopo Napule è scatta Quando, mentre il cordone di sicurezza cede. Tutti a cantare e tutti con i cellulari in mano.

I funerali di Pino Daniele

12.46 Il gonfalone di Napoli precede la bara. E dall'amplificazione del sagrato parte Napule è. Brividone. Una voce grida: "Pino, Napoli è sempre con te".

I funerali di Pino Daniele

12.45 Gli amici iniziano ad uscire. Telecamere pronte a raccogliere il suo passaggio.

I funerali di Pino Daniele

12.43 Due i copribara per Daniele: sembrano siano dei figli, che Padre Renzo ha esortato a restare uniti, altrimenti sarebbe un fallimento per il padre.

12.40 Iniziano a uscire gli amici del cantante terminata la cerimonia.

I funerali di Pino Daniele

12.37 E se mi concedete, la posizione della telecamera di Canale 21 e il commento di Peppe Iannicelli sono decisamente migliori di quanto visto e sentito finora. C'è anche un parallelo tra Roma e Napoli, ma dopo i 100.000 di Piazza Plebiscito, per ora la piazza è vuota. Tornerà di certo a riempirsi stasera.

014_Pino-Daniele-Funerali-Diretta

12.34 Mentre Rai News e Sky Tg seguono in diretta le drammatiche news da Parigi, con l'attacco armato al settimanale satirico Charlie Hebdo che ha causato almeno 10 morti stando alle prime notizie, è Canale 21 a seguire live il funerale di Pino Daniele.

013_Pino-Daniele-Funerali-Diretta

12.30 Intanto reti locali napoletane, come Canale 21, stanno dedicando al lungo addio a Pino Daniele un'intera programmazione in diretta.

 12.16 La cerimonia all'interno del Santuario del Divino amore continua, mentre fuori dalla Chiesa c'è sempre più gente. Come riporta l'Agi, Padre Renzo nell'omelia avrebbe detto:

 "Lo rivedremo Pino, lo rivedremo come rivedremo i nostri cari... Adesso preghiamo per Pino. Ha bisogno delle nostre preghiere. E voi siate cristiani autentici amando il prossimo".

010_Pino-Daniele-Funerali-Diretta

12.06 Sky Tg24 invece è collegato da Piazza Plebiscito, dove stamattina alcuni fans si sono dati appuntamento all'ora dei funerali di Roma, ma che si riempirà alle 19.00 per le esequie napoletane.

009_Pino-Daniele-Funerali-Diretta

11.54 Dall'esterno della chiesa l'inviata di Rai News fa una sorta di telecronaca, mentre si sente in sottofondo la voce di Don Renzo che celebra la messa. Un amico e un riferimento per il cantante, dice l'inviata. La messa è iniziata in anticipo, appena arrivata la salma. Tra le ultime ad arrivare la vedova di Luciano Pavarotti, Nicoletta Mantovani.

11.41 Dopo l'ingresso della salma, dei parenti e degli amici dovrebbe essere permesso l'ingresso a chi aspetta fuori dalla Basilica, che può accogliere 2000 persone. I parenti stretti e gli amici più cari sono stati fatti entrare da un ingresso riservato.

11.40 Tra i colleghi anche Giuliano Sangiorgi de I Negramaro p stato visto entrare in chiesa. Molti altri hanno preferito arrivare prima ed entrare subito in Basilica, anche per evitare le telecamere piazzate all'ingresso.

004_Pino-Daniele-Funerali-Diretta

11.35 Le telecamere non sono ammesse in chiesa. E mi sembra anche giusto. Allora però non bisogna annunciare la diretta tv dei funerali, mia cara Rai News. Ma in fondo sono rasserenata dal fatto che le telecamere non entrino in chiesa, come invece fu per gli strazianti funerali di Raimondo Vianello, tra quelli che ricordo live tv.

003_Pino-Daniele-Funerali-Diretta

11.32 La bara viene sollevata e parte l'applauso di chi lo aspettava davanti al Santuario del Divino Amore.

002_Pino-Daniele-Funerali-Diretta

11.29 Rai News ha già iniziato la sua diretta, con una sorta di macabro 'red carpet' che raccoglie i volti noti che stanno raggiungendo il santuario (beccati dalle telecamere Renato Zero, Venditti, Irene Grandi, Jovanotti) e segue in diretta l'ingresso del feretro nel Santuario.

Intanto Twitter lo ricorda con l'hashtag #PinoDaniele.

 

Pino Daniele, i funerali in diretta


Pino Daniele avrà un doppio funerale: a deciderlo la famiglia del cantante, che ha aggiunto alle esequie a Roma, fissate per le 12.00 di oggi, mercoledì 7 gennaio 2015, un rito funebre alle 19.00 alla Basilica Reale San Francesco di Paola in Piazza del Plebiscito a Napoli, dove ieri sera 50.000 persone si sono riunite per un flash mob che ha commosso l'Italia e di cui di seguito vi mostriamo i video.

Noi seguiremo in diretta i funerali a Roma: la funzione inizierà alle 12 al Santuario del Divino Amore e sarà trasmessa in diretta da Rai News (DTT, 48).

Dopo le polemiche sulla chiusura anticipata della camera ardente e dopo l'incresciosa fotografia della salma messa online da qualcuno che evidentemente ha perso completamente di vista il concetto di rispetto, i familiari chiedono ai tanti che parteciperanno alle esequie di non fare foto e video. Una missione, purtroppo, quasi impossibile. Ma confidiamo nel buon senso delle persone.

A più tardi per seguire e commentare la diretta dei funerali di Pino Daniele su Rai News.

Pino Daniele, i funerali a Roma e a Napoli e Flash Mob al Plebiscito (video)


Il flash mob dedicato a Pino Daniele in Piazza del Plebiscito a Napoli è stato commovente: la gente si è assiepata nella grande piazza per omaggiare il cantautore simbolo della città, scomparso ieri 5 Gennaio 2015 a soli 59 anni per infarto.

In apertura vi mettiamo una fortissima Je So' Pazzo, forse il suo pezzo più celebre, ma l'emozione massima si è toccata con Napule è, che potete vedere qui sotto.

Anche Quando è entrata nelle corde vocali della gente in piazza per Pino Daniele: il flash mob, che doveva limitarsi ad un solo brano, è diventato un momento di ricordo e omaggio collettivo davvero toccante e potente.


Pino Daniele, i funerali a Napoli spostati alla Basilica Reale San Francesco di Paola


aggiornamento ore 22.00

Una nota informativa dell'ufficio stampa del cantautore partenopeo ha annunciato lo spostamento del funerale di Pino Daniele a Napoli dall'originaria Basilica di Santa Chiara alla più capiente Basilica Reale San Francesco di Paola, in Piazza del Plebiscito, a partire dalle ore 19.00 del 7 Gennaio 2015.

Non si potranno fare riprese video con cellulari o altre apparecchiature, così come sono state vietate le fotografie dopo l'increscioso episodio della foto alla salma di Pino Daniele scattata nella camera ardente a Roma e denunciata da Enzo Gragnaniello.

Il comunicato ufficiale:

NOTA INFORMATIVA // PINO DANIELE: secondo funerale a Napoli domani (7 gennaio) alle ore 19.00 nella la Basilica Reale San Francesco di Paola in Piazza del Plebiscito

Vi informiamo che domani, 7 gennaio, dopo i già annunciati funerali a Roma presso il Santuario della Madonna del Divino Amore (alle ore 12.00), ci sarà una seconda funzione funebre aperta al pubblico per PINO DANIELE nella sua amata NAPOLI, alle ore 19.00 presso la Basilica Reale San Francesco di Paola in Piazza del Plebiscito. Questa seconda funzione è stata voluta dalla famiglia tutta dell’artista per dare modo alla cittadinanza, dato il calore dimostrato in queste ore, di dare un ultimo saluto in forma religiosa all’artista.

Lo staff di Pino Daniele tiene a precisare inoltre che in entrambi i luoghi di culto non sarà possibile (per i media come per il pubblico) accedere con macchine fotografiche e/o telecamere e si chiede la gentilezza al pubblico di non riprendere immagini o realizzare video con telefoni cellulare o qualunque altro apparecchio elettronico.


Pino Daniele, i funerali a Roma e a Napoli e Flash Mob al Plebiscito


Pino Daniele 'non trova pace': dopo le polemiche per la decisione dei figli di celebrare i funerali a Roma, con le sorelle del cantante impossibilitate a viaggiare e quindi desiderose che fossero celebrate a Napoli, la famiglia è arrivata a un accordo, che vede la conferma dei funerali al Santuario del Divino Amore domani, mercoledì 7 gennaio, alle 12 ma aggiunge un secondo rito funebre alle 17.00 alla Basilica di Santa Chiara a Napoli.

La città potrà quindi dire addio alla sua anima blues prima che il corpo venga cremato, come da volontà stessa del cantante, ribadita dalla famiglia in una nota stampa emessa nel pomeriggio. Quindi l'ultimo viaggio verso la Toscana dove le ceneri saranno inumate.

Pino-Daniele-Flash-Mob-Napoli-foto-Vincenzo-Schettino

Intanto questa sera, martedì 6 gennaio, alle 20.45 Napoli lo ricorda con un Flash Mob a Piazza Plebiscito nata da una spontanea iniziativa partita da Facebook. Chi vorrà ricordare in maniera più laica Pino Daniele potrà quindi trovarsi nella piazza simbolo della città per cantare Napule è.

Nel frattempo si moltiplicano le iniziative per ricordare Pino Daniele in città: c'è chi propone di intitolargli l'Aeroporto di Capodichino, chi medita di cambiare l'inno del Napoli. Magari si potrebbe cambiare il nome del PalaPartenope, il palazzetto dei concerti napoletani. Potrebbe avere anche più attinenza per il cantante, che di certo, però, amava la riservatezza.

I suoi funerali, invece, saranno doppi, pubblici e in diretta tv. E noi li seguiremo domani a partire dalle 11.55.

Foto | Vincenzo Schettino

Pino Daniele, i funerali in diretta mercoledì 7 gennaio 2015 alle 12


Nella notte del 5 gennaio l'Italia è rimasta turbata dalle prime voci che parlavano della morte improvvisa di Pino Daniele. Il cantante, che avrebbe compiuto sessant'anni a marzo, è scomparso a causa di un infarto. I colleghi hanno subito confermato la triste notizia rivelata per primo da Eros Ramazzotti, via Instagram. Se la speranza di alcuni profili Twitter hackerati era sempre più forte, la triste realtà ha avuto poi conferma col passare del tempo.

Così, nella giornata del 5 gennaio, i Tg e i programmi hanno ripreso la notizia della morte del cantante, tra interrogativi e incredulità. I ricordi dei colleghi e amici cantanti continuano anche ora, come più che comprensibile, a invadere Twitter, tra scatti privati, momenti personali condivisi col grande pubblico e un dolore che non riesce a trovare le giuste parole per essere espresso. Perché è semplicemente impossibile.

Italy: First Concert Of The Festivalbar

Intanto, è arrivata la notizia dei funerali. Avverranno fra due giorni, mercoledì 7 gennaio 2015, e sarà possibile seguirli in diretta grazie a Rai News 24. Saranno celebrati in forma pubblica alle 12.00 presso il Santuario della Madonna del Divino Amore a Roma.

Un ultimo ed estremo saluto al cantautore tanto amato, amico di Massimo Troisi e che nella sua lunga (ma sempre troppo breve carriera) ha collaborato con grandi nomi della musica italiana e internazionale come Randy California, Pete Haycock, Steve Hunter, Robby Krieger, Andy Powell, Ted Turner, Leslie West, Phil Manzanera e Jan Akkerman. Negli anni a seguire, le collaborazioni aumentano a dismisura, sia a livello di artisti italiani, sia stranieri: Ralph Towner, Yellow Jackets, Mike Mainieri, Danilo Rea, Mel Collins, Pat Metheny,Almamegretta, Jovanotti, Eros Ramazzotti e Claudio Baglioni.

I funerali di Pino Daniele
I funerali di Pino Daniele

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4433 voti.  

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO