Pino Daniele, foto della salma sul web: “La famiglia è sconvolta”

Brutto episodio presso la camera ardente del cantautore.

La morte di Pino Daniele è uno schock ancora difficile da metabolizzare per gli amanti della buona musica italiana. Ma in queste ore davvero difficili si sta leggendo di tutto e di più, come sempre accade quando un artista prestigioso viene a mancare.

Ma l’ultima notizia ha dell’incredibile e, se mi è concesso, anche dell’indecente. Come sappiamo presso l’obitorio dell’ospedale Sant’Eugenio di Roma è allestita la camera ardente per il cantautore e da ieri è stata visitata da amici, parenti e colleghi del bluesman napoletano giunti lì a darli l’ultimo saluto.

Ma, all’interno dell’obitorio, è accaduto un episodio davvero increscioso e assolutamente da stigmatizzare: qualcuno che si è recato all’ospedale a visitare il defunto ha scattato una foto alla salma e l’ha diffusa sul web.

A dare la notizia di questo fatto indecoroso verso l’artista stesso e verso la sua famiglia è il cantante e musicista napoletano Enzo Gragnaniello, amico storico di Pino:

La famiglia è sconvolta perché qualcuno ha fatto una foto alla salma di Pino Daniele e l’ha messa su internet. E’ una cosa bruttissima, una mancanza di rispetto. Rappresenta un sacrilegio per chiunque cattolico.

Oggi si registra anche un altro episodio che ha fatto infuriare le centinaia di fan del cantautore accorsi a Roma per dargli l’ultimo saluto. La camera ardente è stata infatti riaperta stamattina alle 8:30, ma chiusa al pubblico. Le tante persone in fila con biglietti e fiori si sono viste negare l’ingresso alla camera ardente in modo tale, come ha spiegato lo staff dell’artista, che la famiglia e gli amici potessero “prendersi il loro tempo” per stringersi intorno al defunto. E’ stato poi ribadito, comunque, che i funerali saranno in forma pubblica.

Ma la rabbia e la delusione dei fan è tanta, specialmente per quelli venuti da lontano, per l’occasione negata di salutare l’artista che hanno sempre amato. In molti ricordano che anche con il papa era stata pubblica la camera ardente mentre altri sono infuriati per il trattamento di favore, a loro dire, riservato ai vip.

Intanto oltre al flashmob previsto stasera a Napoli, in piazza del Plebiscito alle 20:45, domani stessa piazza alle 11, i fan hanno lanciato su Facebook ‘Napoli per Pino Daniele‘, una iniziativa creata per ricordare il grande cantautore partenopeo in concomitanza con il suo funerale che sarà celebrato domani a Roma. Da alcuni utenti viene anche la richiesta alla Rai di trasmettere i funerali in diretta su maxi schermo in piazza.

Per quanto riguarda le ceneri di Pino Daniele, potrebbero giungere a Napoli nella tarda serata di venerdì e sin da sabato 10 il Maschio Angioino potrebbe essere aperto ai concittadini del cantautore per l’omaggio. Ma, come sottolineato dal sindaco De Magistris, “bisogna aspettare i tempi tecnici della cremazione. Ora è presto per dirlo con certezza“.