Alanis Morissette, gli auguri di Soundsblog in 15 curiosità

alanis morissette curiosità

Se i cugini di Cineblog festeggiano l'eterna Marilyn Monroe, oggi noi vogliamo fare gli auguri personalizzati ad Alanis Morissette. Anche lei, infatti, compie gli anni -38- proprio oggi. Vediamo insieme qualche curiosità sulla cantautrice canadese che sta per tornare con il suo nuovo album.


  • E' nata il 1 giugno 1974 ad Ottawa. I suoi genitori erano insegnanti, ha un fratello più grande e uno gemello, Wade.

  • La sua prima canzone è stata "Fate Stay With Me": aveva nove anni. Due anni dopo autoprodusse il 45 giri omonimo. Fu notata, incuriosì, e così fu scelta per cantare l'inno durante i campionati mondiali di pattinaggio di figura

  • Il suo primo album sotto contratto con una casa discografica, risale al 1991 e si chiama semplicemente "Alanis". Fu doppio disco di platino in Canada, il suo primo brano estratto, Too Hot, entrò in top ten

  • Tre nomination ai Juno Award nel 1992: "singolo dell'anno", "miglior album dance" e "voce femminile più promettente". L'ultimo lo vinse.

  • Nel 1992 esce Now Is The Time, secondo album. Il successo è minore, ci sono differenze di vendita di circa 50.000 copie. Fu sufficiente per la MCA Records a farle chiudere il contratto con lei

  • Con il produttore e compositore Glen Ballard, fu creato il brano Perfect, in appena 20 minuti. Alanis ha raccontato di una rapina di cui è stata vittima: il suo pensiero furono gli appunti con i testi contenuti nella sua borsa

  • Ballard convince la Morisette a scrivere molto di sè nei testi e furono inserite poi nell'album Jagged Little Pill. Nel 1995 firma con Maverick Records.

  • Jagged Little Pill debutta alla 118 nella Billboard. Ma quando le radio danno attenzione a You Oughta Know e il video inizia a girare su Mtv, le cose cambiano. Seguirono Hand In My Pocket e All I Really Want, poi Ironic (vero e letterale boom di successi). Infine You Learn, e Head Over Feet. I brani permettono all'album di far rimanere l'album in classifica per un anno.

  • Nel 1998 esce Supposed Former Infatuation Junkie, anticipato da Uninvited, colonna sonora di "City of Angels". Decisamente diverso dal precedente, non fu il successo sperato. La casa discografica avrebbe voluto un milioni di copie vendute, invece ve ne furono 469.000. Dopo 38 settimane, l'album uscì dalla top 200, vendendolo 'solo' due milioni e mezzo, dieci milioni nel mondo.

  • Under Rug Swept è il terzo lavoro della Morissette: niente più Ballard, lei diventa autrice e produttrice. Debutta al numero 1 della Billboard (215.000 copie), vende un milione in America, 4 milioni nel mondo. Primo singolo: Hands Clean

  • Nel 2003 la Morisette fu criticata e nacque una forte polemica. In una sua tappa a Lima, al termine di un concerto disse "Thank You, Bless You!" che, invece, fu compreso come un "Thank You, Brazil"

  • So-Called Chaos è del 2004 e debutta al quinto posto della Billboard

  • Alanis Morissette: The Collection risale al 2005, contiene i suoi più grandi successi e alcuni brani rari usati come colonne sonore. Crazy è l'unico inedito, cantato con Seal, diventato poi singolo.

  • Nel 2008 esce Flavors of Entanglement. Il primo singolo estratto è Underneath. Gli altri due, In praise of the vulnerable man per l'Europa e Not as we per il resto del mondo, non hanno riscontri importanti nelle charts

  • Havoc and Bright Lights è il suo prossimo album, in uscita il 28 agosto 2012, a quattro anni di stianza da Flavors. L'11 maggio è uscito il primo singolo, Guardian.

Dopo il salto alcuni video di Alanis Morissette:

  • shares
  • Mail