Psy fischiato allo Stadio Olimpico: annullata tutta la promozione italiana

Sembra che i fischi allo Stadio Olimpico abbiano provocato un cambio programma per Psy

psy-fischiato

Ne hanno parlato per giorni e giorni: Psy per la prima volta in Italia.

Proprio lui, il rapper coreano che ha dato vita ai due tormentoni "Gangnam Style" e "Gentleman", è stato ospite della finale TIM Cup tra Roma e Lazio, domenica scorsa, 26 maggio 2013.

C'è stata anche una conferenza stampa che abbiamo seguito in diretta. Lui ha ammesso di essere molto amato dai bambini ("Forse perché assomiglio ad un cartone animato?"), di voler fare promozione del suo ultimo bran per tutta l'estate e di volersi concentrare, poi, al suo primo album da pubblicare in tutto il mondo, dopo ben sei dischi nella sua patria.

Tutto sembrava tranquillo, lui era ben conscio del suo ruolo (distrarre e rilassare i tifosi delle due squadre di calcio) e così ecco la sua performance, davanti a spalti di tifosi allo stadio Olimpico, anticipata dalla frase "Psy annulla la promozione italiana dopo i fischi dell'Olimpico "Mi chiamo Psy, amo Italia, in bocca al lupo a tutti per questo match". Ma fin da subito ci si è accorti che qualcosa non andava. Il problema era la reazione del pubblico presente.

Non che fosse scontato veder ballare tutti i presenti ma quello che ha maggiormente sorpreso è stata la reazione quasi immobile dei presenti. Entusiasmo di massa? Non rilevato. La gente attendeva, ascoltava, si guardava intorno. A muoversi erano principalmente le bandiere.

Ammettiamolo, un momento difficile per qualsiasi artista, soprattutto quando si cerca di scaldare la folla urlando "Italia!!" e la reazione è nulla. Ci ha provato ma a nulla è servito. E, il peggio è arrivato a "Gangnam Style" terminato con la folla che, invece di applaudire, ha riposto con un glaciale "Boooo" che ha invaso tutto lo stadio.

Ne hanno parlato anche all'estero ma il diretto interessato non ha commentato l'accaduto in prima persona

Ha però poi reagito, annullando la partecipazione fissata nel programma "Deejay chiama Italia" come rivelato dai conduttori direttamente sulla loro pagina Facebook poche ore fa:

"Psy non verrà oggi in studio! Ha annullato tutta la promozione italiana dopo i fischi dell'Olimpico."

Insomma, Psy non l'ha mica presa bene eh...

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: