Noemi, Glicine è il brano in gara a Sanremo 2021, dall’album Metamorfosi (intervista)

Noemi, Glicine è il brano in gara a Sanremo 2021, dall’album Metamorfosi (intervista)

Noemi in gara al Festival di Sanremo 2021 con Glicine, tratta dall’album Metamorfosi: ecco cosa ci ha raccontato (intervista)

Noemi è in gara a Sanremo 2021 con il brano Glicine, tratto dall’album Metamorfosi. Abbiamo intervistato la cantante per parlare della sua partecipazione al Festival, le emozioni della prima esibizione e del suo nuovo disco di inediti.

Guarda la video intervista che inizia proprio con il racconto della nascita del pezzo sanremese:

Questa canzone è nata in un periodo dove veramente stavo cercando me stessa, e lo facevo su più fronti, a livello emotivo, personale. Musicalmente, anche con il mio corpo, mi studiavo in qualche modo. Appena l’ho sentita mi ha regalato proprio quello che stavo cercando a livello musicale e di racconto. Ti è arrivata questa cosa e sono molto contenta. Oltre alla fine di una storia d’amore, Glicine parla della nascita di una nuova energia, di una nuova forza, di una nuova consapevolezza dopo un periodo di crisi. C’è una frase nel bridge che dice “Tu cosa mi dirai vedendomi arrivare quando ti raggiungerò”. Quando lo canto, questo lo sento più come un raggiungere di consapevolezza che di spazio. L’immagine del glicine è bellissima per rappresentare questa cosa. Radici profondissime che fanno da contratto a questa fioritura leggera. E anche quando dice “Parla parla parla con me”, può essere diretto a qualcuno ma anche all’ascolto di se stessi. Sentivo le mie radici, in questo pezzo, declinato in un modo nuovo”

Ultime notizie su Festival di Sanremo 2021

Il Festival di Sanremo, anche noto come Festival della Canzone Italiana, è la principale manifestazione dedicata alla musica italiana.

Tutto su Festival di Sanremo 2021 →