Stanco di piangere, Matteo Faustini: ascolta l’emozionante ballad (video)

Matteo Faustini, Stanco di piangere: testo e significato della canzone. Ascolta la canzone su Soundsblog.it

E’ uscita “Stanco di piangere“, una nuova canzone di Matteo Faustini che sarà inserita nel nuovo disco, attualmente in lavorazione e in uscita nei prossimi mesi dell’anno. Una ballad emozionante, nostalgica che punta soprattutto sulla voce e un sound essenziale e convincere. Qui potete vedere il video ufficiale della canzone (che vi consigliamo di recuperare).

La canzone è un grido, una chiamata sofferta e nostalgica che culmina con il “Dove sei” nel ritornello, fino ad esplodere nel finale della traccia.

Il brano esce a distanza di alcune settimane da “1+1” un pezzo di cui avevamo parlato con lo stesso Matteo Faustini poco tempo fa. Qui sotto potete recuperare la video intervista dove ci aveva anticipato del rilascio di questa traccia.

1

Ecco, invece, a seguire, le parole del cantautore via Instagram, per annunciare la pubblicazione del pezzo e il profondo significato racchiuso nella canzone.

 

STANCO DI PIANGERE

Perdere non è mai bello, soprattutto se quello che perdi è una persona.
Dentro a queste note esprimo il senso di impotenza di fronte alla morte e il mio arrendermi all’accettazione.
Accettare per sopravvivere.
Ma arriva un punto in cui si deve dire basta “sopra”, voglio solo “vivere”, per innamorarmi ancora del tempo che si nasconde dietro all’opportunità di un altro giorno qui sulla Terra.

Ho scritto questa canzone per avere un posto sicuro dove piangere la perdita di un’anima che mi apparterrà dentro.

“Nel bagaglio della vita io ci metto le persone e ogni volta che mi mancherai verrò a cercarti in questa canzone”

Grazie all’occhio sensibile di @marcopiracciniphoto e al talento pazzesco di @ga.artwork per questa copertina ❤️+❤️