Charlie Watts, un anno fa l’addio al batterista dei Rolling Stones

Charlie Watts morì il 24 agosto 2021: il batterista dei Rolling Stones resta indelebile nel ricordo della band e dei suoi fan

Charlie Watts, il batterista dei Rolling Stones, morì esattamente un anno fa, il 24 agosto 2021. L’annuncio fu condiviso dagli ex compagni di band, con un doloroso e sofferto messaggio d’addio:

“È con infinita tristezza che annunciamo la morte del nostro amatissimo Charlie Watts. È spirato serenamente oggi in un ospedale di Londra, circondato dall’affetto della sua famiglia. È stato un marito, un padre, un nonno prezioso e anche un membro imprescindibile dei Rolling Stones, oltre a essere uno dei più grandi batteristi della sua generazione. Chiediamo cortesemente di rispettare la privacy della sua famiglia, degli altri membri della band e degli amici più stretti”

Il batterista, che aveva festeggiato gli 80 anni di vita, lottava da tempo contro un tumore. Nel lontano 2004 gli venne diagnosticato un cancro alla gola. Subì due interventi e nel 2011 ebbe una recidiva che lo costrinse alla rimozione di alcuni linfonodi e a cicli di radioterapia.

Musicista, compositore e cavaliere inglese, Charlie Watts fu sempre considerato uno dei migliori batteristi di tutti i tempi. Era un musicista versatile che aveva lavorato sia come compositore che come produttore. Oltre alla musica rock, è stato fortemente coinvolto nella produzione di musica jazz, in particolare come batterista di una band chiamata The ABC&D of Boogie Woogie.

Anni fa, nel 2008, dichiarò in un’intervista:

“Sono stato educato alla teoria che il batterista sia un accompagnatore. Non mi piacciono gli assoli di batteria. Ammiro alcune persone che li fanno, ma generalmente preferisco i batteristi che suonano con la band. La sfida con il rock and roll è la sua regolarità. Il mio obiettivo è renderlo un suono da ballo; dovrebbe oscillare e rimbalzare.”

Watts ha sposato Shirley Ann Shepherd nel 1964 e hanno avuto una figlia, Seraphina. Mentre i suoi compagni di band facevano feste e si divertivano in tour, Watts rimase sempre fedele all’amata Shirley.

Un anno fa ci lasciava per sempre.