Roby Facchinetti a Domenica In canta “Invisibili” (scritto con Stefano d’Orazio)

Invisibili, Roby Facchinetti: testo, video e significato della canzone scritta con Stefano d’Orazio

Roby Facchinetti è uno degli ospiti di Domenica In nella puntata del 3 gennaio 2021. In diretta, con Mara Venier, il cantante leader dei Pooh interpreterà il suo nuovo singolo “Invisibili“, tratto dal suo album solista “Inseguendo la mia musica”. La canzone è stata scritta da lui insieme all’amico e compagno di band Stefano d’Orazio, scomparso il 6 novembre scorso.

E’ una delicata dedica ad una coppia anziana inseparabile che riflette, in un bilancio di vita che li vede sempre accanto, indivisibili, negli anni, nel tempo. Un mondo personale e privato, lontano dallo sguardo del mondo.

Cliccando qui potete vedere il video ufficiale del brano, a seguire il testo della canzone:

Una panchina in due trovando il sole della mattina
E intanto un altro inverno se ne va
C’è gente davanti a voi che passa e guarda e non vi vede
Non c’è nessuno a farvi compagnia
Ma vi bastate voi col tempo addosso
Che il battito di un cuore non ha età
Fare l’amore e poi sognare un figlio d’accarezzare
Era il traguardo di una vita fa
Il tempo invece va per la sua strada
Ed il futuro è già arrivato qua
Invisibili, invisibili
Nessuno sa di voi, vivete piano per non sbagliare
Appesi ai vostri respiri
Invisibili, invisibili
Vita che va da sé senza sfiorare nessun rumore
Mentre il cielo scappa via
Vecchie fotografie appese a muri da rimbiancare
Di quegli amici che non ci son più
Abbracciati guardando un film e vi svegliate che è già finito
Col gatto sul divano tra di voi
Con chi mi arrabbierò se resto sola?
Giura che te ne andrai dopo di me
Invisibili, invisibili
Come due farfalle che non sanno più volare
Aggrappate immobili ad un fiore
Invisibili, invisibili
Aspettando il buio per rimettervi a sognare
Buonanotte amore mio
Aspettando il buio per rimettervi a sognare
Buonanotte amore mio