Little Big, Generation Cancellation: il nuovo singolo contro la guerra in Ucraina

La band russa pubblica un nuovo singolo e si schiera apertamente contro la guerra in Ucraina: più che il testo potè il video…

Little Big, band che si è fatta conoscere al grande pubblico internazionale rappresentando la Russia all’Eurovision Song Contest 2020: nonostante fosse una edizione non competitiva causa Covid, la sua Uno ha conquistato pubblico e critica per l’effetto parodia dei tormentoni estivi spagnoleggianti, per il video e per la coreografia. Se avesse gareggiato, avrebbe avuto ottime chance di vittoria (con buona pace del nostro Diodato che però ha tenuto banco sia con l’esibizione all’Arena di Verona nel 2020 sia con la performance live a Torino a ESC 2022). Li abbiamo poi ritrovati in Ciao 2021, con Ivan Urgant, poco prima dell’invasione russa dell’Ucraina: il programma di Urgant è stato immediatamente sospeso, mentre Little Big ha pubblicato un post sui suoi social protestando contro la guerra il giorno stesso dell’inizio dell’invasione, il 24 febbraio scorso. Dallo scoppio della guerra la band – composta da Ilya Prusikin, fondatore con Alina Pasok, Olympia Ivleva, Anna Cast e Sergey Makarov – si è trasferita a Los Angeles.

 

Little Big

A distanza di qualche mese dall’inizio del conflitto, Little Big pubblica un nuovo singolo intitolato Generation Cancellation con annesso video, disponibile su Youtube, accompagnato da una presentazione piuttosto chiara:

“War is not over. Stop war in Ukraine. Stop wars worldwide. No one deserves war. Война не окончена. Остановите войну в Украине. Остановите войны во всем мире. Никто не заслуживает войны”

“La guerra non è finita. Fermate la guerra in Ucraina. Fermate le guerre in ogni pare del mondo. Nessuno merita la guerra”.

Può dirsi altrettanto esplicito il testo della canzone, nella sua semplice ripetizione di un concetto chiave, ovvero la cancellazione di una generazione in guerra, così come il video, cui si affida la maggior parte del racconto, come spesso accade nei brani di Little Big. Difficile, ad esempio, non riconoscere in quel programma tv dal titolo ‘Fake News’ l’omonimo programma del Primo Canale russo (Channel One, Pervij Kanal), che continua la sua massiccia opera di propaganda a sostegno della “missione speciale di denazificazione” in Ucraina.

Little Big Generation Cancellation

 

Little Big, Generation Cancellation: il testo della canzone contro la guerra in Ucraina

My generation
Generation cancellation

My generation
Generation cancellation
My generation
Generation cancellation

I’ve got no, I’ve got no
I’ve got no voice
Die or leave, die or leave
I’ve got no choice

My generation
My generation
My generation is a new civilization

My generation
Generation cancellation
My generation
Generation cancellation

My generation
My generation
My generation is a new civilization

Can-cel-la-tion
Cancellation generation
Can-cel-la-tion
Cancellation generation

My generation
Generation cancellation
My generation
Generation cancellation
Can-cel-la-tion

Little Big, Generation Cancellation: traduzione

La mia generazione
Generazione cancellazione

Non ho, non ho
non ho voce
Morire o partire, morire o partire
Non ho scelta

La mia generazione
La mia generazione
La mia generazione è la nuova civilizzazione