La musica che gira intorno, Fiorella Mannoia stasera su Rai 1: gli ospiti della seconda puntata

Ecco ospiti e anticipazioni della seconda puntata di “La musica che gira intorno”, condotto da Fiorella Mannoia, in replica stasera su Rai 1

Questa sera, su Rai 1, alle 21.25, la seconda puntata de “La musica che gira intorno”, appuntamento speciale condotto da Fiorella Mannoia il cui titolo omaggia la canzone di Ivano Fossati, attraverso un racconto costruito dalle canzoni e dalle storie interpretate dalla stessa Mannoia e dagli ospiti dello show.

La musica che gira intorno, seconda puntata in replica stasera su Rai 1

Le intenzioni delle esibizioni è quello di far emozionare, riflettere su sé stessi, rievocare i ricordi più importanti delle storie personali e collettive. Come la musica fa sempre, nelle vite di tutti. La seconda puntata dello show è andato in onda venerdì 22 gennaio 2021 e quella di questa sera è la replica.

La musica che gira intorno, gli ospiti della seconda puntata

Ecco gli ospiti della seconda puntata de “La musica che gira intorno”:

Registrato a Cinecittà World, anche questa sera, ci saranno una serie di ospiti importanti del mondo della musica, televisione e cinema che si presteranno ad interagire con la conduttrice di questi show, tra monologhi, duetti e dialoghi sul palco. Ecco i nomi annunciati per la seconda puntata: Giorgia, Marco D’Amore, Alessandra Amoroso, Alessio Boni, Emma, Massimo Ghini, Ornella Vanoni, Vinicio Marchioni, Brunori SAS, Silvio Orlando, Tosca, Tommaso Paradiso, Pinguini Tattici Nucleari, Francesco De Gregori, Antonello Venditti, Riccardo Cocciante e Zucchero.

La musica che gira intorno, le dichiarazioni di Fiorella Mannoia

Durante la conferenza stampa di presentazione dello show, Fiorella Mannoia dichiarò:

La canzone che dà il titolo al programma è stata di ispirazione perché la musica, davvero, gira intorno a noi e non ci lascia mai. Questo programma sarà un momento di riflessione e uno di divertimento, un momento di parola e uno di musica, un momento ci si commuove e un altro momento si ride. Ci saranno molti ospiti, sarà uno spettacolo molto dinamico, uno spettacolo puro. Sarà una festa.

E ha sottolineato il grande senso della musica, l’importanza che ha nel quotidiano e nella vita di tutti noi, ancora di più in questi tempi difficili.

C’è musica per la testa, che fa pensare, c’è musica per il cuore, che fa emozionare, c’è musica per le gambe, che trasmette allegria e fa ballare. Ci sono parole per le canzoni e ci sono parole che diventano storie da raccontare… le nostre storie… la nostra musica”