Jackson, Shiva: testo e video ufficiale della canzone

Jackson è il nuovo brano di Shiva estratto dall’album “Dolce vita”. guarda il video e leggi testo e significato della canzone

Jackson è un brano di Shiva presente nel suo ultimo disco, Dolce vita. Il video ufficiale della canzone è salito in pochi giorni ai piani alti della classifica delle tendenze musicali, in Italia. Nel pezzo, non mancano ovviamente i riferimenti autobiografici dell’artista, dalla vita difficile del passato fino al successo e alle conoscenze importanti (“Ero senza l’acqua calda come Mr. Bean, Mo nеlla villa di Sfera mi sto guardando il suo film”). Il Jackson da cui prende il titolo il brano di Shiva è proprio Michael Jackson citato nel ritornello (“Vengo da fuori Milano, non andrò mai a est, Corsico centro, gira il vento dove sta il mio best, Il locale è già strapieno, non faccio soundcheck, Moonwalk, Michael Jackson, sto tornando adesso”).

Qui potete vedere il video ufficiale della canzone di Shiva, Jackson, a seguire il testo.

[Intro]
Eh-eh, eh-eh
Eh-eh, eh-eh
Eh-eh, eh-eh
Eh-eh, eh-eh

[Ritornello 1]
Vengo da fuori Milano, non andrò mai a est
Corsico centro, gira il vento dove sta il mio best
Il locale è già strapieno, non faccio soundcheck
Moonwalk, Michael Jackson, sto tornando adesso

[Strofa 1]
Nel mio cell rime che sparano (Pow, pow, pow)
Ho due caricatori, fanno i buchi nella testa di tutti i tuoi homie (Brra)
Metto un Rollie al polso a furia di scriver canzoni
Dieci verdi ne fanno due viola, faccio le addizioni
Ero senza l’acqua calda come Mr. Bean
Mo nеlla villa di Sfera mi sto guardando il suo film
Adesso ho dei diamanti bianchi sul mio chain non mеsso
Il mio ufficio è stato sempre quel parchetto
Vedi, non più, Milli con YouTube, bitches nella pool
L’ascesa al potere è ancora lunga ma sto sopra al SUV
Cambio tavolo, son troppi soldi da contare
La storia è sempre la stessa ma io riscrivo il finale
Quindi

[Ritornello 2]
Vengo da fuori Milano, non andrò mai a est
Corsico centro, gira il vento dove sta il mio best
Il locale è già strapieno, non faccio soundcheck
Gli altri mi giudicano, forse vogliono esser me
Ho rischiato di non farcela e non esser qui
Fumando ansie dentro un Back, nel mio back all team
Ho ottenuto il cambiamento senza far TV
Moonwalk, Michael Jackson, sto tornando adesso

[Strofa 2]
Mi chiedi se è full di diamanti, ti rispondo: “Certo”
Il quadrante è già sold out e stan tutti al concerto
Non fumo erba se c’è tutta l’Italia in ascolto
Sono il discorso del re, ma toglici il discorso
Leva il flash dalle foto (Flash), puta con uno scopo
Il mio stile è popo, chedi a Tony e Popo
A memoria dove c’ho il malloppo
Guadagno trenta volte questo poliziotto
E pure in quei minuti mi fa stare sotto
Non sono più quel bambino che fa il muso duro
Ora le placche d’oro e di platino sul muro
Mi muovo meglio nella notte, OMG, visore notturno
Entro, esco senza togliere il disturbo (Pow, pow)

[Ritornello 2]
Vengo da fuori Milano, non andrò mai a est
Corsico centro, gira il vento dove sta il mio best
Il locale è già strapieno, non faccio soundcheck
Gli altri mi giudicano, forse vogliono esser me
Ho rischiato di non farcela e non esser qui
Fumando ansie dentro un Back, nel mio back all team
Ho ottenuto il cambiamento senza far TV
Moonwalk, Michael Jackson, sto tornando adesso