Imagine Dragons, Mercury – Act 1: tutto quello che c’è da sapere sul nuovo album

Imagine Dragons, Mercury – Act 1 è il nuovo disco della band, anticipato dai singoli Follow You, Cutthroat e Wrecked: tutte le news

Wrecked è l’ultimo singolo degli Imagine Dragons e anche questo brano -insieme a Follow You e Cutthroat- farà parte del nuovo disco della band “Mercury – Act 1“, in uscita il 3 settembre 2021, prodotto in gran parte da Rick Rubin.

Parlando con Rolling Stone a marzo, Reynolds ha discusso del lavoro sull’album durante la pandemia con Rubin, che nonostante la sua reputazione era “molto pratico, molto attivamente impegnato” con la registrazione dell’album.

“Durante il Covid, ho inviato a Rubin 100 canzoni su cui avevo lavorato nei tre anni precedenti. E lui ha scritto commenti su ogni singola canzone in un’e-mail. Questo è quando stavamo solo parlando se lavorare insieme o meno e conoscerci. Non me lo aspettavo. Mi sentivo come se stesse per dire: ‘Questo è troppo per me da ascoltare’ o che non avrebbe voluto approfondire. Ma si è concentrato su tutti i pezzi e mi ha dato commenti molto diretti. “

La band si sarebbe dovuta esibire al Mad Cool Festival. Il festival spagnolo è stato costretto a cancellare la sua edizione 2021 a causa delle continue preoccupazioni per il coronavirus. L’evento di quest’anno si sarebbe dovuto tenere dal 7 al 10 luglio e avrebbe visto la partecipazione dei Red Hot Chili Peppers, Deftones, Royal Blood, Kings of Leon, Anderson .Paak e The Free Nationals, Peggy Gou, The War On Drugs, Editors e altri ancora. Dopo la sua cancellazione, il festival tornerà nella capitale spagnola dal 6 al 9 luglio 2022 e sarà guidato dagli Imagine Dragons, Metallica, Muse e altri che saranno annunciati nei prossimi mesi.

Ancora non è stata svelata la tracklist ufficiale del disco che, comunque, includerà 13 tracce totali.

Wrecked, il nuovo singolo degli Imagine Dragons sul dolore della perdita

Wrecked è un pezzo molto personale per gli Imagine Dragons. Lo ha raccontato il leader della band, Dan Reynolds.

Ha scritto la canzone dopo che sua cognata ha perso la battaglia contro il cancro. La musica era il suo modo di esplorare e elaborare il suo dolore:

“Era la luce più brillante… Questa canzone era il mio modo di affrontare tutto, poiché la musica è sempre stata il mio rifugio… Posso solo sperare che la ascolti da qualche parte in un posto dove lei è guarita e non soffre più. Questa canzone è il mio augurio per l’eternità insieme a coloro che amo”.