Foo Fighters, il concerto a Milano rinviato al 12 giugno 2022

I Foo Fighters hanno rimandato il concerto a Milano al 12 giugno 2022. L’annuncio delle nuove date dei live sui social.

Il concerto a Milano dei Foo Fighters è stato rinviato di un anno, al 12 giugno 2022.

Importante aggiornamento sulle date del tour europeo di giugno #FooFighters

I biglietti rimarranno validi per TUTTI gli spettacoli riprogrammati. Per ulteriori informazioni sul tuo spettacolo specifico, visita il punto di vendita

Con queste parole e una foto allegata che annuncia le nuove date ufficiali, anche i Foo Fighters hanno rimandato il tour europeo previsto per il 2021. A causa delle condizioni ancora troppo incerte legate alla pandemia da Covid-19, la band ha deciso di far slittare di circa un anno i concerti previsti. E così, a Milano, la data del 12 giugno è stata posticipata di un anno esatto.

La data prevista a Berlino, con la quale si aprirà la leg europea, ancora non è stata resa nota. Dopo Milano, invece, le tappa a Nimes (in Francia) si terranno il 22 e il 23 giugno 2022, a Valencia il 16 giugno e a Lisbona -in Portogallo- il 18 giugno 2022.

Purtroppo, in questa prima metà dell’anno, i concerti con un’elevata presenza di pubblico non possono ancora essere possibili e i Foo Fighters sono solo alcuni degli artisti che, in vista di date e live estivi, si vedono costretti a rimandare al prossimo anno l’atteso ritorno alla musica dal vivo.

Oggi, 20 aprile 2021, invece, è stato reso ufficiale il prossimo singolo dei Foo Fighters estratto dal loro ultimo album in studio, Medicine at Midnight. La scelta, come reso noto via Instagram, è caduta sul brano “Chasing Birds“, accompagnato dal un video animato che potete vedere, nella breve anteprima, qui sotto.

Ad anticipare l’ultimo progetto discografico della band, è stato il brano “Shame Shame“. Fu il primo singolo, presentato anche con una esibizione al “Saturday night Live” prima della pubblicazione dell’album, avvenuta il 5 febbraio 2021.

Il decimo album dei Foo Fighters ha debuttato al terzo posto nella Billboard americana mentre, in Italia, ha esordito in seconda posizione nella classifica Fimi.

 

I Video di Soundsblog