Fedez: “Scendo in campo perché la politica italiana è una cosa seria” #fedezelezioni2023 #ioscelgodisumano (video)

Il discorso di Fedez che “scende in campo” nella politica con un video social per il lancio del disco “Disumano”. Ecco le sue parole

Scendo in campo perché la politica italiana è una cosa seria, Vota Disumano“. E’ questo il messaggio della discesa in campo politica di Fedez, ovviamente una mossa di pura promozione legata al suo nuovo album, intitolato appunto “Disumano“.

Il rapper, via social, ha condiviso un video che lo mostra rivolto agli italiani, vestito elegantemente, con un cagnolino insieme a lui, elemento chiave per i discorsi più “toccanti e convincenti”. Del resto ogni scatto o video con cucciolo o animale, da sempre è un celebre “acchiappalike” no?

 

Ecco le parole usate da Fedez via social:

L’Italia è il Paese che amo. Qui ho le mie radici, le mie speranze, i miei orizzonti. Qui ho imparato, da mio padre e dalla vita, il mio mestiere di truffatore. Qui ho appreso la passione per i preti che fanno i TikToker, ho scelto di scendere in campo e di frodare la cosa pubblica perché non voglio vivere in un Paese civile, governato da forze mature e da uomini legati a doppio filo ad un passato di conquiste sindacali e diritti per tutti. Il movimento politico che vi propongo si chiama, non a caso, “Disumano”. Vi dico che è possibile realizzare insieme un grande incubo. Quello di un’Italia sempre più ingiusta, menefreghista verso ci ha bisogno e che nelle recite di fine anno della Comunità Europea ha il ruolo del cespuglio. VI dico che possiamo, che dobbiamo costruire insieme, per noi e per i nostri figli,  un nuovo miracolo italiano”

Fedez e il discorso della discesa in politica “citando” il discorso di Silvio Berlusconi

Ai più attenti -o quelli con una lunga memoria- non sarà sfuggita la voluta citazione iniziale (con ovvie modifiche) che riprende e cita, parzialmente, l’introduzione del discorso di Silvio Berlusconi. Era il 26 gennaio 1994 e avveniva la sua discesa in campo nella politica e della nascita di Forza Italia:

“L’Italia è il Paese che amo. Qui ho le mie radici, le mie speranze, i miei orizzonti. Qui ho imparato, da mio padre e dalla vita, il mio mestiere di imprenditore. Qui ho appreso la passione per la libertà. Ho scelto di scendere in campo e di occuparmi della cosa pubblica perché non voglio vivere in un Paese illiberale, governato da forze immature e da uomini legati a doppio filo a un passato politicamente ed economicamente fallimentare”.

Questa volta, Fedez lo ha rimodellato ed esasperato volutamente per lanciare l’uscita di “Disumano”.

Ultime notizie su Fedez

Tutto su Fedez →