Ed Sheeran, il nuovo album “sorprenderà e conforterà” le persone

Come sarà il nuovo disco di Ed Sheeran? Ecco le prime anticipazioni e l’idea di un tour che duri qualche anno…

Bad Habits è il singolo lanciato da Ed Sheeran per promuovere il nuovo disco, sul quale abbiamo -ad oggi- pochissime informazioni. E’ stato, però, il manager dello stesso cantante a dare qualche piccolo indizio sul progetto di inediti che potremo ascoltare prossimamente. Stuart Camp ha promesso che la sua nuova raccolta di brani sarà “sonicamente avventurosa”. Un mix che include un sound al quale siamo abituati, nello stile di Ed Sheeran con altre tracce più sperimentali (e forse Bad Habits è un accenno di questa fase parallela?):

“Sorprenderà e conforterà le persone. Ci sono alcune normali canzoni di Ed, ma ce ne sono anche alcune più avventurose dal punto di vista sonoro“.

Stuart crede che Ed possa “rischiare” con le sue nuove canzoni perché è così affermato.

“Quando sei un artista affermato al livello in cui siamo, puoi giocare un po’ pericolosamente con il primo singolo, perché sai che otterrai un po’ di visibilità. Sapevamo che potevamo correre un leggero rischio, anche si è bilanciato con l’ansia assoluta legata a quel leggero rischio due minuti prima che uscisse!”

Ed Sheeran pronto per il tour se…

Ed Sheeran andrà in tournée per “due o tre anni” se la pandemia di coronavirus lo consentirà. Lo ha confermato lui stesso a Variety:

“Saremo in tour – se ci sarà permesso – per due o tre anni, e potrebbero esserci più dischi in quel periodo. Se andremo in tour così a lungo, immagino che ci saranno due album. all’interno di quel ciclo. Poiché ci è voluto così tanto tempo per realizzare questo disco, abbiamo davvero un sacco di canzoni, quindi potrebbe accadere in tempi relativamente brevi. Volendo, si potrebbe letteralmente pubblicare un album di ballate acustiche domani!”

Ottime notizie, quindi, per i fan che attendono musica inedita dopo il primo assaggio avuto con Bad Habits. Addirittura il rilancio con due possibili dischi a rilascio ravvicinato potrebbe compensare l’attesa…

Quell’idea di ritirarsi…

Nei giorni scorsi, Ed Sheeran aveva ammesso di aver pensato seriamente di ritirarsi. L’idea è iniziata a passargli per la mente dopo il successo del tour e del suo ultimo disco. Un pensiero lo tormentava: ““Ho 28 anni, non so cosa fare ora”

E poi nel mio anno libero, stavo cercando chi ero perché ho smesso di suonare per un po’. E la musica è interamente me stesso come persona. Poi ho avuto mia figlia – beh, mia moglie ha avuto nostra figlia, ma io sono un genitore. E poi ho pensato, ‘Ecco, questo sono io, diventerò solo un papà, sono non suonerò più musica”

Il pensiero è tramontato col tempo, quando ha capito che non sarebbe riuscito a stare senza musica:

“Improvvisamente mi sono detto, penso che sia più importante per mia figlia crescere sapendo che i suoi genitori hanno l’etica del lavoro e che i suoi genitori amano lavorare sodo e amano creare e godersi il loro lavoro e vederlo piuttosto che guardare tuo padre come tecnicamente disoccupato”

E oggi eccolo tornato con Bad Habits, un nuovo disco in programma e un tour che, tutti, speriamo possa diventare presto realtà.