Conte Bros feat. Gemelli Diversi: “‘Portami al limite’, un invito a viversi tutto al massimo”

Conte Bros, Portami al limite è il nuovo singolo con i Gemelli Diversi: ecco l’intervista su Soundsblog.it, significato del brano e curiosità

Da venerdì 9 ottobre, è in radio e disponibile sulle piattaforme streaming e in digital download “Portami al limite” ft. Gemelli Diversi (Jericho Records\ Believe), il nuovo singolo dei Conte Bros che anticipa l’EP, in uscita nella primavera del 2021. Il brano da oggi è disponibile qui  mentre il video potete vederlo su questo link.

Diretto da Marco D’Andragora e prodotto da DAM Studio, la clip è un susseguirsi di immagini che fanno riferimento a sport
estremi e a scene di film d’azione. A tal proposito i Conte Bros affermano che «Il video è interamente un omaggio alle
scene iconiche del celebre film cult “Point Break” del 1991 e del remake del 2015».

“PORTAMI AL LIMITE” ft. Gemelli Diversi (Thema & Strano), è un brano scritto, composto dai Conte Bros, duo formato da Anthony e Vittorio Conte, insieme a Thema (che ne ha curato le strofe rap), e prodotto presso il Jericho Studio(Treviso) e il
Monodynamic Studio (Milano).

La collaborazione con i Gemelli Diversi, duo rap milanese, nasce dal desiderio dei Conte Bros di coronare un sogno: quello di cantare con coloro a cui si sono sempre ispirati fin da quando hanno iniziato a fare musica.

Dal sodalizio artistico si è poi consolidata una vera e propria amicizia. Il nuovo singolo dei Conte Bros, è un brano che racconta con toni nostalgici alcuni dei momenti più significativi e importanti del passato dei due artisti e invita l’ascoltatore a godersi a pieno e senza paura ogni attimo della vita.

«È un viaggio nella macchina del tempo che racconta, attraverso immagini, odori e sensazioni tutto ciò che ormai fa parte del passato e che rimane tale . Il brano fa riferimento ai momenti importanti e difficili della vita e a tutti quegli istanti in cui (forse) dovremmo soltanto trovare il coraggio di fermare il battito per goderci ogni minima cosa fino all’estremo».

Abbiamo intervistato Anthony Conte per parlare con lui di questo nuovo brano. Ecco cosa ci ha rivelato.

Mi racconti come è nata la canzone e mi parli della collaborazione con i Gemelli Diversi? Ho letto che è sempre stato un vostro desiderio collaborare con loro…

Questa canzone è nata due anni fa, è stata scritta da me e mio fratello. Lui ha composto la melodia, io ho scritto il testo. La abbiamo accantonata perché abbiamo questo stile di ragionamento, mettere da parte alcuni pezzi che magari riteniamo buoni per eventuali collaborazioni. Quando l’abbiamo scritto, pensavamo che fosse un buon brano ma che mancasse qualcosa. La collaborazione è nata grazie al nostro manager, Maria Todaro, che ha contattato via Instagram, durante la quarantena di marzo, uno dei Gemelli Diversi, Strano. Da lì è nato tutto. abbiamo inviato cinque inediti ed è stato scelto “Portami al limite”. Abbiamo iniziato a lavorare via Zoom, via Skype. Thema ha scritto la parte rap nella seconda strofa e abbiamo realizzato quello che abbiamo sognato per tutta la vita. Per noi i Gemelli Diversi sono sempre stati un esempio artistico fin da piccoli.

Mi hai accennato al lockdown, come l’avete vissuto?

L’ho vissuto con mio fratello in modo “leggero”. per noi artisti è difficile trovare motivazioni quando vedi che il mondo si sta fermando. Abbiamo staccato la spina dalla musica, dal lavoro. Forse grazie a questo ci siamo ricaricati le batterie per tornare a fare musica, qualcosa che ci rende felici.

Il video della canzone è un omaggio a Point Break, originale e remale. Come mai questa scelta?

Il video l’ho sceneggiato io personalmente. Ci siamo guardati e abbiamo detto “Vittorio cosa facciamo, siamo in 4?” Per non sembrare troppo Backstreet Boys (ride) dobbiamo fare qualcosa di assurdo, Io sto studiando doppiaggio e recitazione, ho voluto omaggiare un film che ha aperto, egli anni 90, la strada a tutti i film action dal 2000 in poi. Abbiamo omaggiato la pellicola, è stata dura, 6 giorni di riprese, su e giù per le montagne, ma ci siamo divertiti molto. Volevamo fare questo connubio tra musica e cinema.

Il brano parla di momenti importanti del quotidiano, di fermarsi per godere l’attimo. C’è qualcosa che vuoi aggiungere?

Principalmente parla di quello, della vita che andrebbe vissuta con molta più leggerezza. Ci sono momenti che non torneranno, forse. Ci sarà molta difficoltà, momenti che non davi importanza prima e che ora sono rimpianti. La paura più grande per molti è avere rimpianti. Finora non ne ho, ma alcune cose però ci segnano nella vita. Il tema è proprio quello di viversi tutto, bene o male, all’estremo, senza limiti, perché potrebbe non tornare mai più.

C’è un Ep in vista nel 2021?

Bisogna vedere come va tutto, la discografia, la musica. E’ prevista l’uscita a marzo 2021, raggrupperemo i singoli già usciti e quelli nuovi. Bisognerà vedere come si riprende tutto, comunque mi auguro che nel 2021 ci siano cose positive per tutti, non solo per il mondo dello spettacolo.

Conte Bros, Biografia

Anthony e Vittorio Conte, in arte “Conte Bros”, rispettivamente classe 1993 e 1990, sono due fratelli artisti, produttori, autori e compositori pluripremiati. Il duo nasce dopo la pubblicazione degli album “Sogno e realtà” (2008) e “Sono solo briciole” (2012) da parte di Vittorio, con la volontà di elaborare testi e sonorità ancor più elevate. Se da un lato Anthony e Vittorio cominciano a scrivere e comporre brani per altri artisti affermati nel panorama discografico italiano, vincendo due Dischi D’oro ed un Premio Lunezia, dall’altra i Conte Bros pubblicano tre singoli prodotti da Alex Trecarichi. Affrontando tematiche difficili e dando particolare attenzione ai temi a sfondo sociale, si posizionano nella rosa dei 25 vincitori di Area Sanremo 2018 con il singolo “Storie”. Tutto ciò li porta a collaborare col mondo del cinema, i loro singoli “Foglie Di Un Tempo, “Rewind” e “Gira lento” vengono scelti come colonne sonore dei film “Non Seguirmi” e “L’ultimo Round”, formati da un cast di attori internazionali. Attualmente i Conte Bros sono seguiti dal produttore esecutivo e manager Maria Totaro e da Diego Castelli.

 

I Video di Soundsblog