Area Sanremo 2021: ecco i 21 finalisti, leggi i nomi dei cantanti

Area Sanremo 2021, i nomi dei 21 finalisti. Leggi chi sarà giudicato dalla Commissione Artistica della Rai e chi punta a Sanremo Giovani

Update: Dopo i 56 finalisti, ecco i nomi dei 21 vincitori di Area Sanremo 2021:

ANNA RENE’ (Polignano a Mare – BA), ARIA (Brugherio – MB), CANCA (Genova), EMANUELE CONTE (Povegliano – TV), CRICCA (Riccione – RN), DESTRO (Leverano – LE), ETTA (Sparanise – CE), GOBBI & LUCREZIA (Bologna), ILAN (Ravenna), ISABEL (Casale Marittimo – PI), JOSUE’ (Messina), LITTAME’ (Terrassa Padovana – PD), CAMILLA MAGLI (Milano), MOA’ (Orvieto – TR), NAMIDA (Porto Viro – RO), NOE (Terracina – LT), SENZA_CRI (Brindisi), SOPHIA MURGIA (Budoni – SS), DALILA SPAGNOLO (Lecce), ULISSE SCHIAVO (Padova), VITTORIA (Villafranca di Lunigiana – MS).

A questo punto, tutti avranno la possibilità di sostenere un’audizione davanti alla Commissione Artistica della RAI, che decreterà i 4 artisti che parteciperanno alla serata finale di Sanremo Giovani.

Area Sanremo 2021: ecco i 56 finalisti, leggi i nomi dei cantanti

Sono stati ufficializzati i nomi dei finalisti di Area Sanremo. E’ terminata oggi, infatti, la fase eliminatoria dell’edizione 2021, il concorso che dà la possibilità a 4 artisti emergenti di poter accedere alla serata finale di “Sanremo Giovani”, prevista il 15 dicembre in diretta su Rai1, in prima serata, dal Teatro del Casinò di Sanremo.

Questi i nomi dei 56 finalisti (in ordine alfabetico)

Anna Renè, Aria, Ariele, Daniele Azzena, Beart, Canca, Carboidrati, Emanuele Conte, Cricca, Etta, Dinitto, Nihel, Fedele, Francesca Fiandaca, D_Verse, Danu, Delvento, Destro, Emilia, Emit, Gianni Giove, Gobbi & Lucrezia, Greta, Isabel, Josuè, Larossi, Littameè, Camilla Magli, Manel, Margherita, Mash, Moaà, Mose, Ilan Muccino, Namida, Noe, Ohelia, Only Sara, Paily, Paolo Lewis, Francescojacopo Pintus, Replay, Ryma, Salvat, Senza_Cri, Lorenz Simonetti, Sophia Murgia, Dalila Spagnolo, Stephanie, Ilenia Suffredini, Teracomera, Ulisse Schiavo, Valvolize, Virginia, Vittoria, Rossella Zitiello.

Area Sanremo 2021, la commissione

Sono questi i nomi dei 56 finalisti che, poi, si esibiranno davanti alla Commissione di Ammissione composta da Franco Zanetti (Presidente), dal Maestro Giuseppe Vessicchio (Presidente), Piero Pelù, Mauro Ermanno Giovanardi e Marta Tripodi. Il commissario supplente è Maurilio Giordana. Il Presidente Onorario della Commissione di Valutazione è Vittorio De Scalzi.

Quest’anno c’è una novità, la figura del garante.

Quale è il suo ruolo? Quello ascoltare le esigenze e le problematiche dei partecipanti al concorso, sottoponendole all’attenzione della Commissione di Valutazione, della Fondazione Orchestra Sinfonica e della direzione artistica. Il garante di questa edizione è Massimiliano Longo.

Ecco, poi, cosa accadrà nel prossimo step: i 4 finalisti ufficiali saranno esaminati dalla Commissione Artistica della RAI, che decreterà i 4 artisti che parteciperanno alla serata finale di Sanremo Giovani.

Area Sanremo è una manifestazione organizzata e gestita dalla Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo, presieduta dall’Avv. Filippo Biolè. La Direzione Artistica di Area Sanremo è a cura di Massimo Cotto.

Proprio Massimo Cotto, a TvBlog, aveva parlato di questa edizione di Area Sanremo:

A me capita più volte, con alcuni miei colleghi che stimo ma che non sopportavo in quelle circostanza, perché dicevano a questi ragazzi: “Ma no ma dai ma cosa fate, lasciate perdere, oggi è difficile avere una carriera…”. E’ la cosa peggiore che tu possa fare a un ragazzo che cerca di emergere soprattutto in un campo incerto come quello dell’arte, dove è molto più difficile capire se sei bravo o meno. Paragoniamolo con lo sport: se tu segni due volte sei più bravo, se tu corri più veloce sei più bravo. E’ oggettivo. Nell’arte non è così: a una puoi piacere tanto e darti 10, un altro potrebbe considerarti pretenzioso e darti 2. Vedere persone affermate che tentano di scoraggiarli, credo sia un peccato contro natura. Non tutti hanno lo stesso talento o possono avere avere una carriera ma devono essere loro a capire se è la loro strada o no. Mi ricordo questa intervista a Chris Martin dei Coldplay. Mi disse: “Io devo tutto al mio insegnante di musica. Facevo schifo, scrivevo delle canzoni terribili. Ma lui mi diceva che ce la potevo fare e che avevo talento“. Da ragazzo hai bisogno di persone così al tuo fianco.