Duran Duran, Andy Taylor ha un cancro: la drammatica notizia durante la premiazione al Rock and Roll Hall of Fame

I Duran Duran si sono presentati senza Andy Taylor alla premiazione del Rock and Roll Hall of Fame: il chitarrista ha il cancro

Doveva essere un momento di festa e di celebrazione meritata per i Duran Duran, tra le band che hanno fatto la storia della musica. E invece, durante la loro premiazione alla ‘Rock and Roll Hall of Fame, la band ha condiviso una notizia che ha spiazzato e rattristato i fan (e non solo). Sul palco del Microsoft Theater in Los Angeles, il gruppo ha rivelato che al loro chitarrista, Andy Taylor, era stato diagnosticato un cancro alla prostata metastatico allo stadio 4, quattro anni prima. Taylor avrebbe dovuto -e voluto- riunirsi con i suoi ex compagni di band – il cantante Simon Le Bon, il tastierista Nick Rhodes, il bassista John Taylor e il batterista Roger Taylor – ma hanno detto che aveva subito una battuta d’arresto che non gli avrebbe permesso di recarsi a Los Angeles dalla sua casa in Ibiza. La cerimonia doveva essere la prima volta per la band di ritrovarsi e suonare insieme, da 17 anni, dopo essersi riformata l’ultima volta per un tour mondiale e l’album Astronaut nel 2004. Queste le parole di Andy Taylor, scritte nella lettera:

Poco più di quattro anni fa mi è stato diagnosticato un cancro alla prostata metastatico allo stadio 4. Molte famiglie hanno sperimentato la lenta combustione di questa malattia e ovviamente non siamo diversi; quindi parlo dal punto di vista di un padre di famiglia ma con profonda umiltà nei confronti della band, i più grandi fan che un gruppo possa avere e questo eccezionale riconoscimento. Ho i ‘Rodgers e gli Edwards’ dei medici e delle cure mediche che fino a poco tempo fa mi hanno permesso di andare avanti. Sebbene le mie condizioni attuali non siano immediatamente pericolose per la vita, non esiste una cura”

La citazione è ovviamente diretta a Nile Rodgers e Bernard Edwards, produttori pop e fondatori dei Chic, che hanno lavorato con i Duran Duran per tutta la loro carriera.

“Recentemente stavo andando bene dopo un trattamento molto sofisticato che allunga la vita, fino a una settimana fa, quando ho subito una battuta d’arresto e, nonostante gli sforzi eccezionali della mia squadra, dovevo essere onesto sia fisicamente che mentalmente, Andrei oltre i miei limiti. Tuttavia, niente di tutto ciò deve o dovrebbe sminuire ciò che questa band (con o senza di me) ha ottenuto e sostenuto per 44 anni”.

Taylor ha aggiunto che era “veramente dispiaciuto e enormemente deluso” per non aver potuto partecipare alla cerimonia, rivelando che aveva persino comprato una nuova chitarra per l’occasione, ma che era “molto orgoglioso di questi quattro fratelli” e “felicissimo” che stessero accettando questo premio anche da parte sua.