Torna l’Heineken Jammin Festival

Dopo la clamorosa assenza dello scorso anno e le voci sull’abbandono dello sponsor che da il nome alla manifestazione, ritorna quest’estate uno dei principali festival musicali italiani: l’Heineken Jammin Festival. Sempre al parco San Giuliano di Mestre, sempre con lo stesso nome.L’edizione 2010 dovrebbe slittare da giugno al primo week-end di luglio, visto che gli


Dopo la clamorosa assenza dello scorso anno e le voci sull’abbandono dello sponsor che da il nome alla manifestazione, ritorna quest’estate uno dei principali festival musicali italiani: l’Heineken Jammin Festival. Sempre al parco San Giuliano di Mestre, sempre con lo stesso nome.

L’edizione 2010 dovrebbe slittare da giugno al primo week-end di luglio, visto che gli stessi Pearl Jam, uno dei possibili nomi in cartellone, sembra abbiano già spostato la data prevista per il 6 luglio da Udine a Mestre. Si vocifera anche l’eventualità che il festival sia prolungato per la durata di ben due fine settimana.

Possibili headliner quindi i Pearl Jam, ma anche Green Day, gli Aerosmith (a patto risolvano i problemi con Steven Tyler, ovviamente), Red Hot Chili Peppers, Placebo, The Gossip e Killers. Sul fronte ‘heavy’ invece, sono stati fatti i nomi di Iron Maiden, Scorpions e Manowar. Vasco Rossi, abitué della manifestazione sarà impegnato con il suo tour ‘indoor’, in sostituzione si vocifera la presenza di Ligabue. Non si escludono cambiamenti, aggiunte e smentite dell’ultim’ora, ma c’è comunque da gioire per il ritorno di un festival importante per la musica in Italia.

Ultime notizie su Italians Do It Better

Tutto su Italians Do It Better →