Salta l’Heineken Jammin’ Festival 2009

L’anno passato ne abbiamo seguito passo dopo passo il ricco cartellone, grazie ad un’inviata speciale in loco. Quest’estate non potremo rifarlo, perché purtroppo l’Heineken Jammin Festival 2009 non si terrà. L’Italia della musica perde un altro importante pezzo, dopo il Festivalbar2008 e il locale RollingStone: le voci giravano da un po’ così come le smentite,

di piero

L’anno passato ne abbiamo seguito passo dopo passo il ricco cartellone, grazie ad un’inviata speciale in loco. Quest’estate non potremo rifarlo, perché purtroppo l’Heineken Jammin Festival 2009 non si terrà.

L’Italia della musica perde un altro importante pezzo, dopo il Festivalbar2008 e il locale RollingStone: le voci giravano da un po’ così come le smentite, che erano arrivate puntuali. Adesso è ufficiale, la giornalista de “La Stampa” Marinella Venegoni dalle pagine del suo blog riporta le dichiarazioni dell’organizzatore Roberto De Luca, di Live Nation Italia:

Non sarà un’estate avara di musica, ma cancellate l’Heineken Jammin’ Festival del Parco San Giuliano a Venezia, che si teneva di solito in giugno. I nomi giusti per riempire bene il Festival quest’anno non ci sono…mancano le condizioni ideali perché la potente macchina possa mettersi in moto.

I problemi che hanno portato alla cancellazione sarebbero dunque la mancanza di grandi nomi da portare sul palco ( in estate ci saranno tante star in concerto in Italia, ma tutte “in proprio”) ma anche difficoltà “politiche” e di budget: in queste settimane ci sono cambiamenti ai piani alti dell’azienda che sponsorizza l’evento, non si poteva quindi garantire un supporto economico edeguato.

De Luca ha anche affermato che questa è una sospensione temporanea, non definitiva. Il Jammin’Fest tornerà più prestigioso e rumoroso che mai nel 2010.

Hanno detto –ai tempi- più o meno le stesse cose il Patron di Festivalbar e i proprietari del RollingStone…non resta che augurarci che sia la verità. Parafrasando il celebre slogan dell’HJM vien da esclamare Sounded Good.