Sanremo 2013, Maria De Filippi: "Annalisa è più introversa di Emma"

Dopo essere salita sul palco dell'Ariston (affidato a Paolo Bonolis) in qualità di superospite (per incoronare Marco Carta), nel 2009, Maria De Filippi esclude una futura conduzione del Festival di Sanremo (Fonte Oggi):

Chi dice mai viene sempre smentito dai fatti. Ma a presentare Sanremo non ci tengo. Lo stress non è produttivo, non è la condizione mentale giusta per lavorare, fa di te un automa. Ecco, Sanremo è esattamente quello. E uno si chiede: ma perché dovrei? Guardo la Litizzetto, che come me di solito vive in un suo mondo isolato da tutto quel circo, e penso che si sta sottoponendo a uno stress indicibile.

La popolare conduttrice è convinta che l'accoppiata Fazio - Littizzetto possa rivelarsi altamente vincente:

La Littizzetto è così intelligente che troverà una soluzione al problema di parlare liberamente in campagna elettorale.


Quest'anno, la scuderia defilippiana schiera un cavallo di razzo come Annalisa, in gara tra i Big con Non so ballare e Scintille:

Lei è più introversa di Emma. È più insicura, non si rende ancora conto di essere bravissima. Avrà di fronte il mondo e capirà il suo potenziale.

Emma Marrone ha vinto l'edizione dello scorso anno del Festival con Non è l'inferno mentre, nel 2011, si è piazzata al secondo posto (davanti a Roberto Vecchioni) con Arriverà in coppia con i Modà. Che l'interprete salentina possa ritornare nella città dei fiori per supportare la rossa collega (e garantirle il meritato trionfo)?

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail